45.002.514
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPAGNA IN EBOLLIZIONE: SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA CONTRO IL GOVERNO (OCCUPAZIONI DI STUDENTI E PROFESSORI INSIEME)

giovedì 24 ottobre 2013

MADRID - Dieci milioni di studenti e circa 800.000 professori parteciperanno allo sciopero generale indetto per oggi in Spagna contro i tagli all'istruzione e la riforma del settore promossa dal governo, approvata dal Congresso con i soli voti del Partido Popular e attualmente all'esame del Senato.

Per la prima volta lo sciopero generale riunisce studenti, professori e tutti i sindacati dell'istruzione pubblica e parificata. Il braccio di ferro fra il settore e il governo conservatore di Mariano Rajoy riguarda tagli per sei miliardi di euro negli ultimi due anni scolastici, con la riduzione di 25.000 borse di studio, il raddoppio delle tasse universitarie e la controversa legge per il miglioramento della qualita' dell'istruzione.

Lo sciopero segue quello convocato dai sindacati della scuola pubblica - Ceapa, Fe-CcOo, Fete-Ugt, Stes-iMpr, Estudiantes en Movimiento, Estudiantes progressista, Faest e Sindicato de Estudiantes della Rete Statale per la scuola pubblica - gli scorsi 18 ottobre, 12 settembre e 9 maggio.

Manifestazioni si svolgeranno nel pomeriggio in varie citta' del Paese. La Confederazione cattolica dei genitori di alunni e l'Associazione delle scuole cattoliche - che associa 2.056 centri - non aderiscono allo sciopero, pur contestando la riforma e i tagli al corpo docente.(ANSA).


SPAGNA IN EBOLLIZIONE: SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA CONTRO IL GOVERNO (OCCUPAZIONI DI STUDENTI E PROFESSORI INSIEME)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONTRO L'UNIONE EUROPEA ENTRANO IN SCIOPERO IN PORTOGALLO LE FORZE DELL'ORDINE E L'ESERCITO (PREPARATIVI DI RIVOLTA)

CONTRO L'UNIONE EUROPEA ENTRANO IN SCIOPERO IN PORTOGALLO LE FORZE DELL'ORDINE E L'ESERCITO
Continua

 
''IL CANCRO DELL'EURO DEVE ESSERE ASPORTATO DAL CORPO DELL'UNIONE EUROPEA'' (FONTE INTERNA ALLA PRESIDENZA FRANCESE)

''IL CANCRO DELL'EURO DEVE ESSERE ASPORTATO DAL CORPO DELL'UNIONE EUROPEA'' (FONTE INTERNA ALLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

+++ATTACCO TERRORISTICO IN CORSO A LONDRA DAVANTI AL PARLAMENTO+++

22 marzo - LONDRA - La polizia ha sparato ad ''un uomo che impugnava un coltello''
Continua

SCHAEUBLE ''APPREZZA IL LAVORO DI DAIJSSELBLOEM CHE DEVE CONTINUARE

22 marzo - BERLINO - Giusto per fugare ogni dubbio sulla compattezza dei giudizi
Continua

SALVINI:8 MILIARDI L'ANNO ALLA UE PER SENTIRCI DARE DEGLI UBRIACONI

22 marzo - ''Quelle parole sono la rappresentazione migliore di questa Europa di
Continua

GOVERNO VIETA ACCERTAMENTI SULLE ONG COLLUSE CON I TRAFFICANTI

22 marzo - ''Buone notizie per chi e' complice dei trafficanti di esseri umani e
Continua

ERDOGAN: NESSUN EUROPEO POTRA' CAMMINARE AL SICURO PER LE STRADE

22 marzo - ISTANBUL - ''Se l'Europa continua cosi', nessun europeo potra' camminare
Continua

LEGA PROTESTA DAVANTI A MONTECITORIO: UE? NON C'E' NULLA DA

22 marzo - ROMA - Sit in dei deputati della Lega Nord fuori Montecitorio mentre in
Continua

PADOAN SCARICA POP. VICENZA E VENETO BANCA: SARA' LA BCE A DECIDERE

21 marzo - Preparativi di un altro catastrofico bail in in Italia? Sembrerebbe di
Continua

LE FAMIGLIE DI 800 VITTIME DELL'11 SETTEMBRE FANNO CAUSA ALL'ARABIA

21 marzo - NEW YORK - Le famiglie di 800 vittime degli attacchi dell'11 settembre
Continua
6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA PRECEDENTI

6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA

21 marzo - Sono oltre 6.000 i migranti africani prelevati dai gommoni e dai barconi
Continua

LA PRIMA MINISTRO DELLA POLONIA, BEATA SZYDLO: ''POLONIA NELL'EURO?

21 marzo - VARSAVIA - Smentendo le solite fonti pro-euro che da tempo divulgano
Continua
Precedenti »