89.338.740
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FRANCIA ANNUNCIA CHE L'EURO COSI' COM'E' ADESSO E' TROPPO FORTE (PER COLPA DELLA GERMANIA). O CAMBIA, O LA FRANCIA...

mercoledì 23 ottobre 2013

Parigi - Basta con un euro così forte. A lanciare l'appello è la Francia, attraverso le parole del ministro dell'Industria Arnaud Montebourg che, in una intervista al quotidiano francese Le Parisien, se la prende con la Bce, affermando che l'Eurotower dovrebbe fare quello che ogni governo fa: "aggiustare il tasso di cambio nei nostri propri interessi".

"L'euro è troppo costoso, troppo forte e un po' troppo tedesco - ha detto Montebourg - Dovrebbe essere più italiano, francese, e semplicemente europeo". 

Il ministro ha aggiunto che un calo -10% del rapporto di cambio euro/dollaro aumenterebbe la ricchezza nazionale della Francia dell'1,2%, permettendo la creazione di 120.000 nuovi posti di lavoro e la riduzione del deficit di 12 miliardi di euro. 

Se poi l'euro scendesse del 20%, la creazione dei nuovi posti di lavoro sarebbe di 300.000 unità e la riduzione del deficit di un terzo. Montebourg ha messo in evidenza che l'Europa è "l'unica regione al mondo che, cinque anni dopo la crisi, non è tornata a crescere". 

Alla borsa di Tokyo, l'euro ha testato quota $1,3778 dopo essere salito a un passo dalla soglia di $1,38, a $1,3793 per euro, al massimo dal novembre del 2011. (WSI)

La stessa notizia data da "La voce della Russia": "La Francia ritiene il corso dell’euro elevato e la politica monetaria della Banca Centrale Europea troppa dura e svolta negli interessi della Germania, ha dichiarato Arnaud Montebourg, ministro dell'industria della Francia nell'intervista al giornale Le Parisien. Secondo le parole del ministro, in caso di riduzione del valore dell'euro del 10 % rispetto al dollaro, il benessere della Francia crescerebbe dell’1,2 % e l'economia del Paese creerebbe altri 120 mila posti di lavoro. Inoltre se l'euro perdesse il 20% del suo valore il deficit del budget si abbasserebbe del 20 % e in Francia sarebbero creati 300 mila nuovi posti di lavoro. Il ministro ha dichiarato che “l'euro è troppo tedesco”, mentre deve essere paneuropeo".


LA FRANCIA ANNUNCIA CHE L'EURO COSI' COM'E' ADESSO E' TROPPO FORTE (PER COLPA DELLA GERMANIA). O CAMBIA, O LA FRANCIA...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER BLOCCARE IL FISCAL COMPACT SERVE L'UNIONE DEGLI STATI ''SVANTAGGIATI DALL'EURO'' CHE FACCIANO FRONTE E DICANO NO!

PER BLOCCARE IL FISCAL COMPACT SERVE L'UNIONE DEGLI STATI ''SVANTAGGIATI DALL'EURO'' CHE FACCIANO
Continua

 
POPOLARE DI MILANO E MONTE PASCHI DI SIENA FALLIRANNO (O ANDRANNO RICAPITALIZZATE, MA DA CHI?) PREVEDE GOLDMAN SACHS

POPOLARE DI MILANO E MONTE PASCHI DI SIENA FALLIRANNO (O ANDRANNO RICAPITALIZZATE, MA DA CHI?)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
Precedenti »