72.348.767
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STATO ITALIANO IN BANCAROTTA A SETTEMBRE, MASSIMO A OTTOBRE. PAROLA DI GRILLO. E SUL FRIULI...

martedì 23 aprile 2013

Beppe Grillo spiega il risultato del Movimento 5 Stelle alle elezioni in Friuli Venezia Giulia, così: "Alle elezioni regionali di febbraio i 5 Stelle presero in Lombardia il 13%, in Molise il 16% e in Lazio 20%. In quella stessa data, però, e in quelle stesse regioni, il Movimento per le politiche prese in Lombardia il 19%, in Molise e nel Lazio il 27%. L'identica cosa e' successa in Friuli Venezia Giulia. Confrontare i dati elettorali delle regionali e delle politiche, e partire da qui per tentare di dimostrare un calo di consensi in atto verso il Movimento, equivale a produrre un evidente falso''.

Certamente il ragionamento di Grillo poggia su delle verità, ma è debole là dove ci si poteva aspettare ben altro risultato, se si tiene conto del contesto politico nel quale si sono svolte le regionali friulane: elezione di Napolitano, scontro frontale M5S partitocrazia, comizi inneggianti al golpe a Roma, insomma, una forte risposta nelle urne del Friuli ci poteva stare, a favore dei grillini. Ma non è avvenuta. 

Vero è che i sondaggi nazionali - e veniamo al secondo punto delle dichiarazioni di Grillo di oggi -  premiano l'M5S. Ancora Grillo: "Il sondaggio di ieri di Emg/La7 dà il Movimento primo partito a livello nazionale al 29.1%, il Pdl al 27,1% e il pdmenoelle al 20,3%". Tutto vero. E ancora più vero quanto dice poco dopo: "Nel Parlamento siedono ancora 30 parlamentari condannati e con sentenze passate in giudicato. Io vorrei avere anche persone oneste, competenti e professionali in posizioni giuste''. Francamente, anche noi del Nord vorremmo la stessa identica cosa.

Dopo di che, il fondatore dei Cinque Stelle aggiunge: "La situazione non e' da ridere. In Italia c'e' una rabbia enorme che noi teniamo a freno. Silvio Berlusconi ormai è andato. La realtà è che le piccole e medie imprese falliscono. A settembre-ottobre lo Stato sarà a corto di soldi e sarà difficile pagare le pensioni e gli stipendi. Prima di tutto, serve un reddito minimo per tutti coloro che non ce la fanno con le proprie forze. Non dobbiamo abbandonare nessuno per strada. Poi, dobbiamo rivolgere l'attenzione alle piccole e medie imprese. E copiamo molto dai Verdi tedeschi in tema di politica energetica e ambientale. E facciamo il referendum sull'euro!"

Su quest'ultimo punto, applausi.

max parisi


STATO ITALIANO IN BANCAROTTA A SETTEMBRE, MASSIMO A OTTOBRE. PAROLA DI GRILLO. E SUL FRIULI...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GERMANIA / IL PARTITO ''DEI GRILLINI TEDESCHI'' SALE AL 5% IN 2 SETTIMANE 1° PUNTO DEL PROGRAMMA: TORNARE AL MARCO

GERMANIA / IL PARTITO ''DEI GRILLINI TEDESCHI'' SALE AL 5% IN 2 SETTIMANE 1° PUNTO DEL PROGRAMMA:
Continua

 
FLAVIO TOSI: ''MI PIACEREBBE RENZI A CAPO DEL NUOVO GOVERNO''.

FLAVIO TOSI: ''MI PIACEREBBE RENZI A CAPO DEL NUOVO GOVERNO''.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua
Precedenti »