49.663.075
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FERITA NEL 2005 DA DUE ULTRA' DEL CALCIO (ARRESTATI E CONDANNATI IN SEDE PENALE) FA CAUSA PER DANNI: UDIENZA NEL 2015.

mercoledì 16 ottobre 2013

ASCOLI PICENO - "Torno a casa piu' amareggiata di prima". Cosi' Ambretta Piergiovanni, tifosa della Sampdoria ferita da un razzo di segnalazione otto anni fa, dopo aver manifestato ad Ascoli Piceno contro la lentezza della giustizia italiana, ed aver avuto la possibilita' di incontrare il sindaco Guido Castelli prima, e il presidente del Tribunale Fulvio Uccella poi. La donna riporto' gravi lesioni al volto e ad un occhio il 16 ottobre del 2005, esattamente otto anni fa, per un razzo nautico sparato da due giovani ultra' ascolani, uno dei quali all'epoca minorenne, al termine dell'incontro di calcio Ascoli-Sampdoria.

Il maggiorenne ha patteggiato una condanna a un anno e due mesi di reclusione, l'altro ha ottenuto la messa alla prova. La causa di risarcimento danni invece, per una somma di oltre 500 mila euro, e' ancora in corso, e la prossima udienza e' fissata a maggio 2015, a dieci anni dal fatto.

"Il presidente Uccella e' stato molto cortese, ma non ha potuto dirmi piu' che avere pazienza, perche' i tempi del mio processo ricalcano quelli del settore civile'' ha raccontato Ambretta Piergiovanni ai cronisti.

''Per me sono tempi lenti, e la colpa e' anche del consulente tecnico nominato dal Tribunale. Doveva consegnare la perizia entro 120 giorni, l'ha depositata dopo due anni. Non e' giusto che io non sia stata ancora risarcita''. Piergiovanni ha manifestato davanti al Palazzo di giustizia con il marito ed il figlio, esponendo uno striscione. "Quel razzo non me lo sono tirato addosso da sola eppure ne patisco ancora le conseguenze, e non ho ottenuto la giustizia alla quale ho diritto". (ANSA). 


FERITA NEL 2005 DA DUE ULTRA' DEL CALCIO (ARRESTATI E CONDANNATI IN SEDE PENALE) FA CAUSA PER DANNI: UDIENZA NEL 2015.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
QUESTO E' L'IDENTIKIT DI UNA PERSONA COINVOLTA NELLA SCOMPARSA DI UNA BAMBINA INGLESE DI 3 ANNI IN PORTOGALLO NEL 2007.

QUESTO E' L'IDENTIKIT DI UNA PERSONA COINVOLTA NELLA SCOMPARSA DI UNA BAMBINA INGLESE DI 3 ANNI IN
Continua

 
SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA LA CORTE D'ASSISE DI PALERMO ORDINA A NAPOLITANO DI TESTIMONIARE (PER LO STATO?)

SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA LA CORTE D'ASSISE DI PALERMO ORDINA A NAPOLITANO DI TESTIMONIARE (PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua

CRESCONO I PREZZI DELLE CASE NELL'AREA EURO, MA NON IN ITALIA: QUA

19 luglio - Nuovi e netti incrementi dei prezzi delle case in media nell'area euro,
Continua

LAVORATORE ITALIANO LICENZIATO DALLA DITTA, SI IMPICCA (LASCIA

19 luglio - BRESCIA - Un quarantenne bresciano si e' tolto la vita all'interno
Continua
Precedenti »