91.975.170
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BREVE STORIA DI UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLIA ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE. (PRIMA L'ITALIA FALLISCE, PRIMA QUESTO FINIRA')

mercoledì 16 ottobre 2013

Ad un contribuente, un imprenditore per la precisione, arriva un avviso bonario da parte dell'AGENZIA DELLA ENTRATE. Nel documento, l'amministrazione finanziaria rivendica 1200 euro circa di tributi, presumibilmente, a loro dire, non versati.

Ma nulla è dovuto dal contribuente, poiché egli ha già adempiuto all'obbligazione tributaria, avvalendosi dell'istituto del ravvedimento operoso, che consente di sanare omessi versamenti di imposta entro un determinato periodo temporale, pagando anche la sanzione e gli interessi dovuti.

Quindi, il contribuente, raccoglie tutta la documentazione attestante il versamento effettuato e si reca all'Agenzia delle Entrate per ottenere lo sgravio delle somme indebitamente rivendicate. Chiaramente, il contribuente, per fare ciò, si deve assentare dalla sua impresa, con ovvie ricadute economiche sul lavoro da lui stesso svolto, e sulla produttività aziendale.

Arriva all'Agenzia delle entrate, prende il numero per accedere allo sportello e si mette in coda. Passano un paio d'ore e arriva il suo turno. Si accomoda davanti all'addetto, tira fuori il malloppo di carte, e spiega all'operatore le ragione per le quali la pretesa del fisco è infondata.

L'operatore accoglie l'istanza e si mette a smanettare alla procedura informatica che consente di annullare l'avviso.

I minuti corrono, e al contribuente ne sono riservati solo 20. Trascorsi questi minuti, il contribuente, ottenuto o meno lo sgravio, deve lasciare lo sportello e fare spazio a chi è dopo di lui. Ad un certo punto, l'operatore dell'Agenzia delle Entrate, commette un errore e la procedura si blocca: deve riavviare il sistema.

Passano altri minuti, la procedura riparte, si ricomincia da capo. Ad un certo ponto, l'operatore  si accorge che nel ravvedimento mancano 85 CENTESIMI DI EURO di interessi: una banalità che, a loro dire, non consente di ottenere lo sgravio totale dell'avviso. Finiscono i minuti. Il contribuente deve lasciare lo sportello, e deve farlo senza aver ottenuto lo sgravio.

Quindi dovrà recarsi nuovamente allo sportello dell'Agenzia, rifare la coda, ripresentare le carte, ottenere lo sgravio parziale dell'avviso e poi versare gli 85 centesimi rivendicati dal fisco per gli interessi, a loro dire, omessi. Altro tempo perso da parte del contribuente, ulteriori ricadute economiche patite dalla sua azienda, minore produttività, altre carte stampate dall'Agenzia delle Entrate, altro tempo sprecato da parte dell'operatore che lavora allo sportello. Il tutto per ottenere il pagamento di 85 centesimi di euro.

Ma quanto è costato allo Stato, ossia al contribuente italiano, recuperare una somma così banale? In italia, ogni giorno, si verificano centinaia di migliaia - o forse, milioni- di situazioni analoghe, con danni erariali ed economici inestimabili. E accadono non solo nel perimetro dei rapporti con l'Agenzia delle Entrate, ma in tutta (e dico tutta) la pubblica amministrazione.

Nessuno vuole omettere il pagamento delle tasse, e men che meno di 85 centesimi di euro dovuti al fisco. Ma forse sarebbe il caso che lo stato riformi se stesso, al fine di essere meno IDIOTA e meno di struttivo, sia con i contribuenti che con se stesso. Altrimenti, non potremmo mai dire che il DEFAULT NON CE LO SIAMO MERITATI.

Paolo Cardenà - Vincitori e Vinti


BREVE STORIA DI UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLIA ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE. (PRIMA L'ITALIA FALLISCE, PRIMA QUESTO FINIRA')




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLORA E' UFFICIALE: IL GOVERNO PRENDE PER IL C... GLI ITALIANI (AUMENTO IN BUSTA DI 14 EURO-MESE, TASSE +345 EURO-ANNO)

ALLORA E' UFFICIALE: IL GOVERNO PRENDE PER IL C... GLI ITALIANI (AUMENTO IN BUSTA DI 14 EURO-MESE,
Continua

 
IL MOVIMENTO 5 STELLE SI PRESENTERA' ALLE EUROPEE DEL 2014 PER DIRE BASTA ALL'EUROPA DEI BANCHIERI (E DELL'EURO) OTTIMO.

IL MOVIMENTO 5 STELLE SI PRESENTERA' ALLE EUROPEE DEL 2014 PER DIRE BASTA ALL'EUROPA DEI BANCHIERI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »