89.438.718
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BRETAGNA E' PER LA SECESSIONE: IL 53% DEI GIOVANI E' A FAVORE (E TUTTI I BRETONI DISPREZZANO HOLLANDE E IL GOVERNO)

mercoledì 16 ottobre 2013

Da qualche giorno la Bretagna è in subbuglio per l’entrata in vigore della cosiddetta eco tassa, un balzello del governo centrale francese imposto a tutti i mezzi di trasporto merci circolanti sulla rete stradale nazionale e locale. Dal primo gennaio 2014 tutta la filiera produttiva bretone, come quella delle altre regioni dell’esagono, verrà dunque gravata di un’ulteriore grave soma come non bastasse il quotidiano stillicidio di pessime notizie provenienti dal fronte dell’economia. La disoccupazione galoppa e  l’esecutivo socialista annaspa nel tentativo di contenere il deficit di bilancio e l’aumento inarrestabile del debito pubblico tentando di gabellare alla cittadinanza sconcertata ed inferocita il miraggio di una ripresa al momento impalpabile.

Ma in questo incantevole angolo nord-occidentale d’Europa il malcontento sta diventando sempre più esplosivo miscelando vecchi rancori, nostalgie particolaristiche e nuove rivendicazioni. Nulla, per fortuna, che faccia pensare ad una ripresa dell’attività armata da parte degli indipendentisti bretoni più irriducibili(l’ esercito bretone di liberazione è di fatto inattivo da diversi anni), ma di sicuro l’attaccamento al tricolore qui piuttosto tiepido non avrà da beneficiarne. Intanto a muoversi, nella giornata di domani, sarà il comparto agroalimentare, produttori e commercianti nonché intere collettività territoriali: il suono lacerante delle sirene anti-incendio animerà la composta e decisa protesta in ogni luogo di lavoro.

Nel marasma generale riguadagna popolarità, né potrebbe essere altrimenti, la tentazione di fare da sé e di rompere quel cordone ombelicale che lega l’orgogliosa periferia ad una madrepatria mai così matrigna. D’altronde, accennavamo in precedenza, il separatismo da queste parti non si è mai del tutto sopito animato oltre che dai fautori della soluzione violenta anche da una nutrita galassia di partiti e movimenti politici di non trascurabili dimensioni e di diverso orientamento ideologico. Si va dall’estrema sinistra di Breizhstance alla destra identitaria di Adsav e di Jeune Bretagne  ai pragmatici del Parti Breton. Più consistente il peso dell’Union Démocratique bretonne capace di eleggere propri rappresentanti nelle istituzioni locali, regione e dipartimenti. Tradizionalmente alleata alla sinistra questa formazione autonomista e federalista ha ricalibrato recentemente le proprie istanze sulla vexata quaestio ed uno degli eletti in consiglio regionale ha addirittura preso posizione per l’indipendenza (senza se e senza ma, come si direbbe a casa nostra). Il motivo? “Per fermare l’avanzata del Front National”, la laconica risposta.

Nel frattempo, tra timori, dubbi e reticenze, qualcuno ha già fatto la propria scelta: la maggioranza assoluta dei giovani bretoni (53%) si dice favorevole all’autogoverno, secondo un sondaggio divulgato pochi giorni or sono.

Autore: lafayette70 - Rischio calcolato


LA BRETAGNA E' PER LA SECESSIONE: IL 53% DEI GIOVANI E' A FAVORE (E TUTTI I BRETONI DISPREZZANO HOLLANDE E IL GOVERNO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE QUI. 1200 GIA' ESPULSI.

LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE
Continua

 
LA CROAZIA DOPO 12 MESI DALL'INGRESSO NELL'UNIONE EUROPEA, E' TRACOLLATA. ADESSO VUOLE USCIRNE (VIVA)

LA CROAZIA DOPO 12 MESI DALL'INGRESSO NELL'UNIONE EUROPEA, E' TRACOLLATA. ADESSO VUOLE USCIRNE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »