89.561.150
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MERCATI INTERNAZIONALI FIUTANO L'ARIA E SI PREPARANO A SPECULARE SULL'USCITA DELLA FRANCIA DALL'EURO (NEL 2014, MAGGIO)

martedì 15 ottobre 2013

PARIGI  - Dopo la vittoria alle elezioni di Brignoles dell'estrema destra antieuropeista, sui mercati è giunto il momento di scommettere su un'uscita dall'area euro della Francia. A sostenerlo è Ambrose Evans-Pritchard, nel suo ultimo editoriale sul Telegraph.

L'esasperazione fiscale è uno dei motivi che ha consentito al Front National di Marine Le Pen di aggiudicarsi la vittoria al ballottaggio contro l'Ump e il resto dell'establishment politico. Flop anche dei Socialisti.

Se Marine Le Pen dovesse ottenere una simile vittoria anche a livello nazionale, il primo provvedimento che prenderebbe una volta salita all'Eliseo, sarebbe indire un referendum sull'Unione Europea.

Il partito ha ottenutoo il 54% dei voti infliggendo una brutta batosta ai gaullisti di un partito di centro destra che, orfano del suo leader e indeciso tra protezionismo e liberalismo rischia la frattura un po' come sta avvenendo per il PdL. 

Il Partito Socialista del Presidente Francois Hollande sono stati eliminati dai giochi al primo turno, con la classe operaia molto presente nella cittadina nel Var, a due passi della Costa Azzurra, che ha boicottato la sinistra, preferendo l'estrema destra. 

I Socialisti erano convinti del fatto che l'ascesa del Front National avrebbe diviso la destra. Invece si sono ritrovati terzo partito e ora devono fare i conti con l'enorme pericolo politico. È a rischio lo status quo in Francia e nell'area euro. 

Il Front National, a favore del ritorno al franco, è ora il partito più popolare nel paese, con il 24% dei consensi, stando ai sondaggi Ifop.

È la prima volta nell'era post bellica che i due partiti che hanno sempre governato sino ad oggi sono indietro. L'Ump è al 22%, il PS al 21%. (Afp-WSI) 


MERCATI INTERNAZIONALI FIUTANO L'ARIA E SI PREPARANO A SPECULARE SULL'USCITA DELLA FRANCIA DALL'EURO (NEL 2014, MAGGIO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
POCO MA SICURO: OBAMA FARA' DEFAULT E ADDIO SPERPERI DELL'AMMINISTRAZIONE DELLA CASA BIANCA. (BANCHIERI TREMANO)

POCO MA SICURO: OBAMA FARA' DEFAULT E ADDIO SPERPERI DELL'AMMINISTRAZIONE DELLA CASA BIANCA.
Continua

 
LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE QUI. 1200 GIA' ESPULSI.

LA GERMANIA NON VUOLE ''MIGRANTI ARRIVATI IN ITALIA'' (LE LEGGI GLIELO CONSENTONO) E LI RISPEDISCE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: ELEZIONI IN PORTOGALLO DIMOSTRANO CHE SI PUO' VOTARE COL

25 gennaio - ''Ieri in Portogallo si e' votato per le elezioni presidenziali.
Continua

SALVINI: CONTE AVREBBE GIA' DOVUTO DIMETTERSI

25 gennaio - ''CONTE si dimettera'? Avrebbe gia' dovuto farlo, non ha i numeri'' e
Continua

SALVINI: MEGLIO DUE MESI PER VOTARE CHE DUE ANNI A TIRARE A CAMPARE

25 gennaio - ''Meglio investire due mesi per ridare la parola agli italiani che non
Continua

BIDEN SEGUE ALLA LETTERA LA POLITICA ECONOMICA DI TRUMP! AMERICA

25 gennaio - WASHINGTON - Ci credeva che il nuovo presidente Usa avrebbe ribaltato le
Continua

OTTIMO RISULTATO DELLA DESTRA ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN

25 gennaio - ''Congratulazioni all'alleato e amico André Ventura e al suo partito
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA SPROFONDA: DATI PESSIMI (LEGGERE)

25 gennaio - L'indice Ifo e' crollato ai minimi da sei mesi a gennaio. ''La seconda
Continua

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua
Precedenti »