54.236.602
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE BANCHE ITALIANE TRACOLLATE: 139,8 MILIARDI DI EURO PRESTATI E MAI PIU' RESI (VERRANNO RIPIANATI COI VOSTRI SOLDI)

martedì 15 ottobre 2013

Milano - Nuovo record (negativo) per le sofferenze bancarie (lorde) che ad agosto hanno raggiunto i 141,8 miliardi, in aumento di 2 miliardi rispetto ai 139,8 miliardi di luglio e in crescita di ben 26 miliardi rispetto a un anno fa (+22,4%). E' quanto emerge dal rapporto mensile dell'Abi.

In rapporto agli impieghi le sofferenze risultano pari al 7,3% ad agosto (5,9% un anno prima), valore che raggiunge il 13,1% per i piccoli operatori economici, l'11,7% per le imprese e il 6,1% per le famiglie. "La congiuntura macroeconomica negativa e la difficile situazione delle imprese continuano a riverberarsi sulla qualità del credito bancario", spiega l'Abi sottolineando come le difficoltà del mondo imprenditoriale si riflette in un'ulteriore contrazione della domanda di credito da parte delle imprese, considerato che secondo gli ultimi dati elaborati da Crif, nei primi otto mesi del 2013 il numero delle domande di finanziamenti è diminuito dell'1,1% rispetto allo stesso periodo del 2012.

Le sofferenze nette ad agosto sono risultate pari a quasi 73,5 miliardi, circa 1,5 miliardi in più rispetto al mese precedente e circa 16,5 in più miliardi rispetto ad agosto 2012 (+28,6%).

Il rapporto sofferenze nette/impieghi totali si è collocato al 3,93% (3,85% a luglio 2013 e 2,97% ad agosto 2012). (TMNEWS)


LE BANCHE ITALIANE TRACOLLATE: 139,8 MILIARDI DI EURO PRESTATI E MAI PIU' RESI (VERRANNO RIPIANATI COI VOSTRI SOLDI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
A BOSSI PIACE GRILLO: CON LE SUE DICHIARAZIONI HA DATO RAGIONE ALLE STORICHE BATTAGLIE DELLA LEGA SUL TEMA IMMIGRAZIONE.

A BOSSI PIACE GRILLO: CON LE SUE DICHIARAZIONI HA DATO RAGIONE ALLE STORICHE BATTAGLIE DELLA LEGA
Continua

 
C'E' UN GIUDICE, A ROMA? SE C'E', FACCIA CHIAREZZA UNA VOLTA PER TUTTE. ADESSO.

C'E' UN GIUDICE, A ROMA? SE C'E', FACCIA CHIAREZZA UNA VOLTA PER TUTTE. ADESSO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!