45.169.397
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO CHOC / L'86% DELLE DONNE ITALIANE NON SI SENTE PROTETTA DALLE ISTITUZIONI

lunedì 22 aprile 2013

Non si arresta in Italia la violenza sulle donne e con essa i casi di 'femminicidio': uno ogni due giorni nel 2012, spesso avvenuto tra le mura domestiche, per mano del marito o del convivente, anche in presenza di figli.

Da un sondaggio condotto sulle sue utenti dal portale 'PianetaDonna', questo crescendo di violenza e' dovuto, per il 27,9% delle intervistate, alla scarsa accettazione del ruolo della donna e, per il 25,5%, all'incertezza della pena.

Ancor piu' grave e' che solo il 7% delle donne trova il coraggio di denunciare le violenze, spesso per mancanza di fiducia nelle istituzioni (27,3%) o per vergogna (20%), ma soprattutto perche' ha troppa paura (32,7%).

L' 86% ammette di non sentirsi protetta e tutelata dalle istituzioni, sebbene il 47,9% di loro riconosca che in caso di difficolta' si rivolgerebbe alle forze dell'ordine. Il 26,7% invece cercherebbe piuttosto sostegno e conforto tra familiari e parenti.

Ma violenza non significa solo aggressione fisica, spesso le donne subiscono minacce e soprusi di tipo psicologico e di questo ne e' consapevole la quasi totalita' delle intervistate (95,2%).

Un dato rilevante che emerge dal sondaggio e' che l'universo femminile e' in realta' molto informato: il 95,7% di loro dichiara di conoscere la recente legge approvata in Italia contro il reato di stalking e sa che esistono diversi istituzioni e numeri ''utili'' in loro difesa (88,5%).

In generale le donne utilizzano media (62,9%) e web (26,6%) per informarsi e restare aggiornate; mentre solo il 3,2% lo fa rivolgendosi alle istituzioni. 

Adnkronos


SONDAGGIO CHOC / L'86% DELLE DONNE ITALIANE NON SI SENTE PROTETTA DALLE ISTITUZIONI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PROTESTA ESTREMA: IL CARROCCIO PRONTO ALL'OCCUPAZIONE DEL ''PALAZZO ROSSO''

PROTESTA ESTREMA: IL CARROCCIO PRONTO ALL'OCCUPAZIONE DEL ''PALAZZO ROSSO''

 
A CASA DI SCAJOLA TROVATI DOCUMENTI DEL VIMINALE. UNO, ACCUSA MARONI DI NON AVERE SEGNALATO IL PERICOLO PER BIAGI

A CASA DI SCAJOLA TROVATI DOCUMENTI DEL VIMINALE. UNO, ACCUSA MARONI DI NON AVERE SEGNALATO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!