73.508.591
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DEFICIT SPAGNA ARRIVATO AL 10,6% DEL PIL! L'UNIONE EUROPEA AVEVA ''IMPOSTO'' IL LIMITE MASSIMO AL 6,3%. DEFAULT A BREVE

lunedì 22 aprile 2013

Gli sforzi per ridurre il deficit pubblico dell’esecutivo di Mariano Rajoy sono stati in parte vanificati dalle perdite contabilizzate per gli aiuti del salvataggio Ue alle banche spagnole, per cui Madrid ha registrato nel 2012 un deficit pari al 10,6% del Pil, il maggiore di tutte l’Unione europea, Grecia inclusa (10%).

Secondo le stime diffuse oggi da Eurostat, il deficit spagnolo, al netto degli aiuti al comparto bancario, e’ pari al 7,1% del Pil, rispetto al 6,98% annunciato dal governo di Mariano Rajoy e al 9,4% registrato nel 2012, in ogni caso distante dall’obiettivo del 6,3% concordato con Bruxelles e alla media del 3,7% dell’eurozona.

Per cui Bruxelles non esclude un’ulteriore flessibilizzazione degli obiettivi di consolidamento fiscale della Spagna, di fronte alla forte recessione, la piu’ grave sofferta dal Paese, dopo quella del 2008-2009.

Il debito pubblico, che somma il salvataggio finanziario e i crediti del governo alle regioni per il pagamento dei fornitori, e’ l’indicatore che cresce a maggiore velocita’ della Ue negli ultimi mesi: sette punti percentuali, secondo le statistiche di Eurostat, dall’ultimo trimestre del 2011 (69,3%) , passato nel 2012 all’84,2% fino ad arrivare a quota 87% nei primi due mesi dell’anno in corso.

Questa notizia riferita oggi pomerigigo dall'Ansa mostra un quadro preciso: la Spagna è avviata velocemente al fallimento. Impossibile riprendere uan situazione come questa, peggiore di quella della Grecia quando nel volgere dei due mesi successivi, mandò in default i propri titoli pubblici.

Tuttavia, i volumi del debito spagnolo - per dare uan dimensione al disastro in arrivo - sono 25 volte superiori di quello greco. Il tracollo della Spagna si abbaterà come un maglio sull'euro e sull'Unione Europea.

max parisi


DEFICIT SPAGNA ARRIVATO AL 10,6% DEL PIL!  L'UNIONE EUROPEA AVEVA ''IMPOSTO'' IL LIMITE MASSIMO AL 6,3%. DEFAULT A BREVE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GALAN SMENTISCE, MA L'ORRIDO GOVERNO VA FORMANDOSI: MONTI ALL'ECONOMIA, AMATO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.

GALAN SMENTISCE, MA L'ORRIDO GOVERNO VA FORMANDOSI: MONTI ALL'ECONOMIA, AMATO PRESIDENTE DEL
Continua

 
L'ECONOMISTA ROUBINI DETTA L'AGENDA DEL GOVERNO ITALIANO (CIOE', QUELLO CHE VORREBBE OBAMA)

L'ECONOMISTA ROUBINI DETTA L'AGENDA DEL GOVERNO ITALIANO (CIOE', QUELLO CHE VORREBBE OBAMA)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »