42.253.351
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA (MACELLERIA SOCIALE)

giovedì 10 ottobre 2013

Roma - ''La notizia del mancato stanziamento dei 330 milioni per gli ammortizzatori in deroga e' allarmante, considerato che quelle risorse non avrebbero coperto tutte le domande riferibili al 2013''.

E' quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino, in merito al mancato rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga nella 'manovrina' approvata ieri dal Cdm, sottolineando che ''nella legge di stabilita' il governo dovra' mettere in sicurezza sia le somme del 2013 che per tutto il 2014''.

Secondo la dirigente sindacale ''ci saranno migliaia di famiglie in una situazione di disagio economico. Per questo certe affermazioni fatte nelle ultime ore, dichiarazioni che mettono in discussione la necessita' stessa degli ammortizzatori in deroga, appaiono un po' improvvide alla luce di una realta' drammatica che vede lavoratori che hanno diritto agli ammortizzatori ma che non percepiscono le mensilita' per le procedure farraginose anche da dieci mesi''.

Lavoratori, prosegue Sorrentino, ''il cui destino e' segnato non tanto dal fatto che le imprese a cui appartengono non debbano essere tenute in vita ma perche' afferiscono a settori non coperti dagli ammortizzatori ordinari''. Per questo, secondo il segretario confederale Cgil, ''sarebbe opportuno, come ripetiamo da anni, una vera riforma universale degli ammortizzatori che superi la deroga. Seppur con tanti limiti appare impossibile ipotizzare, cosi' come circola da piu' parti, che la deroga possa esaurirsi gia' nel 2014''. Per Sorrentino, infine, ''se proprio si voleva evitare di rincorrere cifre, il Governo doveva ascoltare sindacati e Regioni sull'effettivo fabbisogno e stanziare tutta la cifra stimata per il 2013''.(ASCA)


I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA (MACELLERIA SOCIALE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN COLPO SOLO)

BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN
Continua

 
L'EURO FINIRA' E A FARLO FINIRE POTREBBE ESSERE LA FRANCIA, PRIMA DI OGNI ALTRO STATO (LA COLPA DELL'EURO? I SOCIALISTI)

L'EURO FINIRA' E A FARLO FINIRE POTREBBE ESSERE LA FRANCIA, PRIMA DI OGNI ALTRO STATO (LA COLPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »