67.704.875
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA (MACELLERIA SOCIALE)

giovedì 10 ottobre 2013

Roma - ''La notizia del mancato stanziamento dei 330 milioni per gli ammortizzatori in deroga e' allarmante, considerato che quelle risorse non avrebbero coperto tutte le domande riferibili al 2013''.

E' quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino, in merito al mancato rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga nella 'manovrina' approvata ieri dal Cdm, sottolineando che ''nella legge di stabilita' il governo dovra' mettere in sicurezza sia le somme del 2013 che per tutto il 2014''.

Secondo la dirigente sindacale ''ci saranno migliaia di famiglie in una situazione di disagio economico. Per questo certe affermazioni fatte nelle ultime ore, dichiarazioni che mettono in discussione la necessita' stessa degli ammortizzatori in deroga, appaiono un po' improvvide alla luce di una realta' drammatica che vede lavoratori che hanno diritto agli ammortizzatori ma che non percepiscono le mensilita' per le procedure farraginose anche da dieci mesi''.

Lavoratori, prosegue Sorrentino, ''il cui destino e' segnato non tanto dal fatto che le imprese a cui appartengono non debbano essere tenute in vita ma perche' afferiscono a settori non coperti dagli ammortizzatori ordinari''. Per questo, secondo il segretario confederale Cgil, ''sarebbe opportuno, come ripetiamo da anni, una vera riforma universale degli ammortizzatori che superi la deroga. Seppur con tanti limiti appare impossibile ipotizzare, cosi' come circola da piu' parti, che la deroga possa esaurirsi gia' nel 2014''. Per Sorrentino, infine, ''se proprio si voleva evitare di rincorrere cifre, il Governo doveva ascoltare sindacati e Regioni sull'effettivo fabbisogno e stanziare tutta la cifra stimata per il 2013''.(ASCA)


I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA (MACELLERIA SOCIALE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN COLPO SOLO)

BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN
Continua

 
L'EURO FINIRA' E A FARLO FINIRE POTREBBE ESSERE LA FRANCIA, PRIMA DI OGNI ALTRO STATO (LA COLPA DELL'EURO? I SOCIALISTI)

L'EURO FINIRA' E A FARLO FINIRE POTREBBE ESSERE LA FRANCIA, PRIMA DI OGNI ALTRO STATO (LA COLPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »