71.179.861
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN COLPO SOLO)

giovedì 10 ottobre 2013

Roma - ''Questa manovrina o questo decretino, come mi piace di piu' chiamarlo, appare assolutamente inutile''. Cosi' Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, intervistato da ''Radio Anch'io'', su Radio Uno.

''Perche' in corso d'anno correggere dello 0,1 rispetto a un deficit che e' gia' virtuoso, il 3%, mentre altri paesi vanno sul 4, sul 5%, senza sapere come andra' a finire, potrebbe essere sufficiente, potrebbe non essere sufficiente. Ma perche' fare un decreto in corso d'anno e quindi fare tagli in corso d'anno, buttare via di fatto 1 miliardo e 600 milioni che potevano essere utilizzati con la stessa manovra e quindi con la parte positiva del decretino, che e' un taglia e vendi''.

''Taglia e vendi va bene -sottolinea il presidente dei deputati del Pdl- si sono raccolti 1,6 miliardi, va bene, se questo miliardo e sei veniva usato per ridurre la pressione fiscale o fare incentivi per il lavoro o incentivi per gli investimenti alle imprese era molto meglio e il risultato sarebbe stato molto piu' apprezzabile''.

''Quindi -dice- bene il contenuto della manovra, del decretino, ripeto taglia e vendi e non tassa e spendi come ci eravamo abituati, non bene per la finalita', perche' uno 0,1 e' assolutamente una faccenda virtuale che nessuno capisce ma che nessuno neanche apprezza. E' un'ossessione che ha il Ministero del Tesoro, il ministro Saccomanni, nei confronti dell'Europa, degna di miglior causa'', conclude Brunetta. (Adnkronos)


BRUNETTA A SACCOMANI: VIENI AVANTI, DECRETINO... (COME FARE A BUTTARE 1,6 MILIARDI DI EURO IN UN COLPO SOLO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE GIOIE DELL'EURO / LA BCE ANNUNCIA CHE LA DISOCCUPAZIONE NELL'AREA EURO E' ALTA E AUMENTERA' (E LA PRODUTTIVITA' CALA)

LE GIOIE DELL'EURO / LA BCE ANNUNCIA CHE LA DISOCCUPAZIONE NELL'AREA EURO E' ALTA E AUMENTERA' (E
Continua

 
I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA (MACELLERIA SOCIALE)

I SOLDI, 330 MILIONI DI EURO, PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA SONO FINITI! GOVERNO LA TAGLIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »