52.135.027
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PDL FA PRESENTE A FRANCESCHINI CHE LA DC (A LUI TANTO CARA) E' DEFUNTA DA TEMPO E DI SCISSIONE NON SE NE PARLA

venerdì 4 ottobre 2013

ROMA - "Premesso che non si ricreano le cose morte, e la Dc e' un passato glorioso ma passato, stupisce la brutalita' di analisi dell'on. Franceschini secondo cui se il Pdl non si spacca allora e' stata tutta una finzione. Franceschini e' stato democristiano o lo ha dimenticato? E sa dire in quali circostanze, fossero anche le piu' drammatiche - penso all'assassinio di Aldo Moro o al caso Lochkeed - la Dc e' stata sull'orlo della scissione?".

Lo afferma Osvaldo Napoli, esponente del Pdl. "Il Pdl - prosegue - non e' la Dc e credo che nessuno dei protagonisti attuali della scena politica aneli a far rivivere quel partito. Il Pdl ha discusso, in modo animato e con una franchezza sconosciuta ad altri partiti. Un confronto a tratti drammatico ma sempre vissuto sul filo della politica. Alla fine sono state prese decisioni - posso spendere la parola? - storiche e fondamentali. Ma e' rimasto unito e in molti sono impegnati perche' resti unito. Non certo per un capriccio o per una sfida, ma perche' l'esistenza di grandi forze capaci di essere bacino di raccolto per un elettorato di orientamento moderato, riformista e liberale e' un bene non solo per quelle forze ma per la democrazia italiana".

"Capisco Franceschini - conclude - che vorrebbe vedere a destra lo stesso pulviscolo di forza che c'e' oggi a sinistra per dare piu' forza e visibilita' al Pd. Ma la politica, quando sa volare alto, non si fa mai per sottrazione o divisione. Essa deve avere l'ambizione di aggregare, di costruire condizioni migliori ei convivenza fra sensibilita' diverse. Questa e' la vera sfida politica in ogni grande democrazia". (Ansa)


IL PDL FA PRESENTE A FRANCESCHINI CHE LA DC (A LUI TANTO CARA) E' DEFUNTA DA TEMPO E DI SCISSIONE NON SE NE PARLA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
QUASI MEZZO MILIONE DI CASE FANTASMA CHE NON PAGANO TASSE DI ALCUN TIPO (IL 70% IN CENTRO ITALIA E MERIDIONE)

QUASI MEZZO MILIONE DI CASE FANTASMA CHE NON PAGANO TASSE DI ALCUN TIPO (IL 70% IN CENTRO ITALIA E
Continua

 
SECESSIONISTI IN CAMPANIA! UN'INTERA AREA - IL CILENTO - VUOLE SEPARARSI DALLA REGIONE CAMPANIA (FA SCHIFO! BASTA!)

SECESSIONISTI IN CAMPANIA! UN'INTERA AREA - IL CILENTO - VUOLE SEPARARSI DALLA REGIONE CAMPANIA (FA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua
Precedenti »