57.624.870
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NON E' CRISI, E' DISASTRO: VENDITE DI AUTO IN ITALIA CALATE A LIVELLO 1969 E CALA PER LA PRIMA VOLTA IL PARCO CIRCOLANTE

mercoledì 2 ottobre 2013

Milano - Le immatricolazioni di auto in Italia a settembre sono state pari a 106.363, in calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2012, secondo il sito del Ministero dei Trasporti.

Il gruppo Fiat ha registrato un calo annuo dell’11,7%, a 29.227 veicoli. La quota di mercato del Lingotto si attesta al 27,48% dal 29,6% di agosto 2012. In pratica, siamo tornati alle vendite del 1969, e circa -50% rispetto alle annate migliori negli anni 90 ed inizio 2000.

Nel 2012-2013 per la prima volta da sempre il parco circolante in Italia s’e’ ridotto. Contraendosi di continuo le vendite (-350 mila unità nel 2012) e aumentando le radiazioni dei veicoli a fine ciclo vita (+20 mila unità nel medesimo periodo), era normale che prima o poi anche per la popolazione di autovetture si parlasse di ‘calo demografico’. Va da sé che al trend negativo abbiano contribuito i costi di mantenimento delle vetture, lievitati esponenzialmente. Un mix ‘mortale’ costituito da tasse di possesso/trascrizione, assicurazioni, carburanti e pedaggi autostradali.

Elementi che hanno costretto molti automobilisti a rottamare ad esempio la seconda o la terza auto di famiglia, diventata troppo onerosa da mantenere. Inoltre, anche l’export delle auto usate ha eroso il parco rotabile italiano, se è vero che nel 2012 se ne sono andate dal Paese circa 570 mila autovetture, una crescita del 16 per cento rispetto all’anno precedente. Un’altra curiosa tendenza registrata è relativa ai chilometri percorsi ogni anno dagli automobilisti italiani, che se nel 2000 ne macinavano 13.000, nel 2012 questi scendevano a quota 11.300.  

scritto da  By GPG Imperatrice per Scenari Economici. 


NON E' CRISI, E' DISASTRO: VENDITE DI AUTO IN ITALIA CALATE A LIVELLO 1969 E CALA PER LA PRIMA VOLTA IL PARCO CIRCOLANTE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL 9 NOVEMBRE 2013 RINASCE ALLEANZA NAZIONALE (CHE GIANFRANCO FINI DISTRUSSE) CON TUTTI I MOVIMENTI DI DESTRA ITALIANI

IL 9 NOVEMBRE 2013 RINASCE ALLEANZA NAZIONALE (CHE GIANFRANCO FINI DISTRUSSE) CON TUTTI I MOVIMENTI
Continua

 
MATTEOLI (PDL): LETTA AVRA' LA MAGGIORANZA CON VOTI RACCATTATI. NOI FAREMO OPPOSIZIONE (SE LETTA FARA' COSI', PD MORTO)

MATTEOLI (PDL): LETTA AVRA' LA MAGGIORANZA CON VOTI RACCATTATI. NOI FAREMO OPPOSIZIONE (SE LETTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

JUNCKER RESPONSABILE DI TURBATIVA DI MERCATO E AGGIOTAGGIO, SIA

23 febbraio - ''Le improvvide dichiarazioni di ieri di Juncker, anche se tardivamente
Continua

IL SINDACO PD DI ACIREALE ARRESTATO DALLA PROCURA ANTIMAFIA PER

23 febbraio - C'e' anche, o forse soprattutto, il sindaco di Acireale Roberto
Continua

CROLLO DEL COMMERCIO AL MINUTO IN ITALIA IN 10 ANNI PERSI 63.000

22 febbraio - Negli ultimi 10 anni in Italia i negozi sono calati di quasi 63mila
Continua

CRESCE DEL 3,3% LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA NEL 2017 RISPETTO IL

22 febbraio - Crescita in Italia e ripresa dell'economia e del lavoro, magari grazie
Continua

INDICE IFO DELL'ECONOMIA TEDESCA PERDE DUE PUNTI E SEGNALA UNA

22 febbraio - BERLINO - Gelata invernale vera propria, in Germania, ma non per colpa
Continua

DUECENTO AFRICANI SI BARRICANO E PROTESTANO PERCHE' PRETENDONO IL

22 febbraio - ROMA - Momenti di tensione stamattina in un centro di accoglienza in
Continua

FED FA CAPIRE CHE A MARZO ALZERA' I TASSI E LE BORSE UE PARTONO

22 febbraio - Le Borse europee aprono in ribasso, dopo le minute della riunione della
Continua

GIORGIA MELONI: NAPOLITANO HA UN'IDEA TUTTA SUA DELLA DEMOCRAZIA...

22 febbraio - ''Giorgio Napolitano, ricordiamoci, e' responsabile della destituzione
Continua

MATTEO SALVINI: EURO ESPERIMENTO FALLITO PER TUTTI TRANNE CHE PER I

21 febbraio - ''Bagnai insieme a diversi premi Nobel per l'economia e' contrario a una
Continua

GRANDE BOOM ECONOMICO NEL REGNO UNITO: LAVORO, SALARI,

21 febbraio - Dati molto positivi su produttivita' e incremento dei salari nel Regno
Continua
Precedenti »