91.918.324
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STAMPA TEDESCA: SORTI DELL'EURO APPESE A FRANCIA E ITALIA (ALLORA E' CONDANNATO A MORTE) CHE HANNO ECONOMIE A ROTOLI.

martedì 1 ottobre 2013

Berlino  - Le sorti dell'euro si giocano in Italia e in Francia, due Paesi le cui economie soffrono in modo particolare nella crisi attuale, ma dove i governi hanno difficolta' a imboccare la strada migliore per risolverla. Lo scrive la progressista 'Sueddeutsche Zeitung', spiegando che mentre per i Paesi piu' piccoli, come Grecia, Portogallo e Spagna, la situazione sembra "dominabile", adesso "sotto i riflettori ci sono due pesi massimi come Francia e Italia, due economie cosi' grandi per le quali non basterebbero alcuni miliardi di aiuti, se si trovassero in difficolta'".

"E' in questi Paesi che si decide il futuro dell'unione monetaria", assicura il quotidiano bavarese. La Sueddeutsche sottolinea che in Italia "a causa della situazione politica fragile non c'e' quasi speranza che il Paese superi in tempi brevi il blocco delle riforme". In Francia il presidente Hollande "dopo la sua elezione ha mancato di riformare un Paese che perde competitivita' internazionale", sottolinea il giornale, spiegando che la politica di spesa messa in atto a Parigi "alla fine del prossimo anno portera' il monte dei debiti al triste record del 95% del Pil".

La conclusione della Sueddeutsche riguardo all'Italia ed alla Francia e' che "le debolezze di questi due Paesi minacciano l'intera unione monetaria"

La 'Frankfurter Allgemeine Zeitung' (Faz) osserva  invece che "i politici italiani, compresi gli elettori, non si lasceranno probabilmente impressionare dal desiderio della Merkel di un governo stabile a Roma", rilevando che "finora la politica del governo Letta non si e' coperta di gloria, alla politica economica e di bilancio manca l'ambizione".

Per il quotidiano conservatore tedesco "adesso l'Italia e' di nuovo in difficolta', ancora piu' di prima, ma nessuno a Roma vuole prenderne atto. Berlusconi cerca di farla franca, i suoi avversari cercano la vendetta".

In tono polemico, la Faz scrive che "tutti preferirebbero il permesso della Merkel e di Bruxelles per aumentare ancora il deficit di bilancio e il debito dello Stato. Politici e opinione pubblica sono ben lontani dalle riforme per una maggiore competitivita' e per piu' crescita.

La domanda piu' urgente da porsi e' su chi questa volta possa richiamare all'ordine, prima che i mercati finanziari non gettino in nuove turbolenze non solo l'Italia, ma l'intera Eurolandia". (AGI) 


LA STAMPA TEDESCA: SORTI DELL'EURO APPESE A FRANCIA E ITALIA (ALLORA E' CONDANNATO A MORTE) CHE HANNO ECONOMIE A ROTOLI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA DELL'1,6%)

LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA
Continua

 
LA BUNDESBANK VORREBBE CHE LE BANCHE ITALIANE NON COMPRASSERO PIU' BTP E BOT (COSI', ITALIA FALLITA IN 24 ORE)

LA BUNDESBANK VORREBBE CHE LE BANCHE ITALIANE NON COMPRASSERO PIU' BTP E BOT (COSI', ITALIA FALLITA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »