44.181.101
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA DELL'1,6%)

martedì 1 ottobre 2013

Milano - La caduta del governo Letta causata dalle dimissioni dei ministri Pdl (Interno, Sanità, Trasporti) fa molto bene alla Borsa di Milano, che guadagna oltre 1% nelle prime due ore di contrattazioni.

Lo stesso effetto benefico del tracollo del governo a guida Pd si riflette sullo spread che scende dell'1,6% attestandosi a 270 punti base.

I mercati quindi approvano la decisione del centrodestra di lasciare l'esecutivo. I dati finanziari lo dimostrano al di là di ogni dubbio. 

Questa dinamica positiva - quindi - potrà addirittura migliorare all'atto delle dimissioni di Letta che dovrebbero avvenire nella giornata di domani dopo le comunicazioni che il presidente del Consiglio farà al  Senato e alla Camera.

max parisi


LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA DELL'1,6%)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE BANCHE ITALIANE HANNO IN PANCIA 400 MILIARDI DI EURO IN TITOLI DI STATO ITALIANI (CHE VALGONO SEMPRE MENO)

LE BANCHE ITALIANE HANNO IN PANCIA 400 MILIARDI DI EURO IN TITOLI DI STATO ITALIANI (CHE VALGONO
Continua

 
LA STAMPA TEDESCA: SORTI DELL'EURO APPESE A FRANCIA E ITALIA (ALLORA E' CONDANNATO A MORTE) CHE HANNO ECONOMIE A ROTOLI.

LA STAMPA TEDESCA: SORTI DELL'EURO APPESE A FRANCIA E ITALIA (ALLORA E' CONDANNATO A MORTE) CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!