56.248.268
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PARLAMENTO AMERICANO HA TAGLIATO I FONDI (TUTTI I FONDI!) ALL'ESECUTIVO DI OBAMA. (MAGARI SI POTESSE FARE IN ITALIA!)

martedì 1 ottobre 2013

NEW YORK - E' accaduto il peggio. Allo scoccare della mezzanotte (le 6 del mattino dell'1 ottobre in Italia), il governo americano si è trovato nell'impossibilità di operare, per mancanza di fondi. Si è così verificato, per la prima volta in 17 anni, il temuto shutdown del governo, dopo che i Repubblicani e i Democratici del Congresso Usa non hanno trovato un'intesa sui finanziamenti della macchina statale. L'ultima 'chiusura' costò 2 miliardi di dollari.

Oltre a 800mila lavoratori statali che non riceveranno più lo stipendio, chiuderanno i musei, gli sportelli ministeriali e anche i parchi naturali.

Allarme del presidente americano Barack Obama, che ha affermato che lo shutdown "avrà un impatto reale sulla vita degli americani", con l'impatto "peggiore dalla seconda guerra mondiale".

I toni si sono fatti più accesi nel fine settimana, quando i Repubblicani hanno approvato una norma sul rinvio della riforma sanitaria voluta da Obama. Di fatto, la fronda più estrema dei pasdaran Repubblicani intende fare ostruzione fino all'ultimo. 

L'ultima volta in cui l'esecutivo di Washington si trovò nell'impossibilità di finanziare le agenzie federali risale a 17 anni fa sotto Bill Clinton: lo 'shutdown' dell'amministrazione durò allora 20 giorni, fino al 6 gennaio del 1996.

In una situazione di emergenza di bilancio, le operazioni essenziali continuerebbero, dunque, il Tesoro riuscirebbe a emettere debito; tuttavia, la comunicazione di dati che di norma vengono resi noti dal dipartimento del Commercio Usa e dal Bureau of Labor Statistics sarebbero sospesi. Giovedì niente dati sulle nuove richieste di sussidio di disoccupazione e venerdì niente report mensile sul lavoro, per intenderci. (WSI)


IL PARLAMENTO AMERICANO HA TAGLIATO I FONDI (TUTTI I FONDI!) ALL'ESECUTIVO DI OBAMA. (MAGARI SI POTESSE FARE IN ITALIA!)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TIRATE LE SOMME, E' PROBABILE CHE SI VADA A VOTARE A MARZO. VEDIAMO PERCHE'.

TIRATE LE SOMME, E' PROBABILE CHE SI VADA A VOTARE A MARZO. VEDIAMO PERCHE'.

 
10.000 RISTORANTI CHIUSI DA GENNAIO 2013, 68% DEGLI ITALIANI NON VA PIU' IN PIZZERIA (E NON COMPRA PIU' INSALATA PRONTA)

10.000 RISTORANTI CHIUSI DA GENNAIO 2013, 68% DEGLI ITALIANI NON VA PIU' IN PIZZERIA (E NON COMPRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »