42.188.082
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE BANCHE ITALIANE HANNO IN PANCIA 400 MILIARDI DI EURO IN TITOLI DI STATO ITALIANI (CHE VALGONO SEMPRE MENO)

lunedì 30 settembre 2013

ROMA  - La situazione non solo è migliorata, rispetto all'inizio della crisi, ma è peggiorata. Il valore dei BTP che le banche italiane detengono, stando alle fonti della stessa Banca d'Italia, è balzato al record di sempre, pari 400 miliardi di euro. Il valore è quattro volte tanto l'ammontare di titoli di stato italiani che gli istituti di credito detenevano prima dell'esplosione della crisi dei debiti sovrani.

Ecco il risultato della strategia di Mario Draghi, presidente della Bce: promettendo, nel luglio del 2012, di fare letteralmente "qualsiasi cosa ci fosse voluta" per difendere l'euro, ha indotto le banche ad accumulare debiti, e ad accelerare gli acquisti di bond sovrani, dando vita allo schema Ponzi più grande della storia europea. 

Lo schema di è incentrato, per l'appunto, negli acquisti di titoli di stato dei rispettivi paesi da parte delle banche (il caso riguarda soprattutto Italia e Spagna); questo, mentre i relativi governi non hanno dato alcun via a riforme di carattere strutturali necessarie per diminuire la quantità monstre di debiti che soffoca le casse degli stati. 

La grande beffa, secondo alcuni economisti, è che la tanto acclamata operazione OMT di Draghi - acquisto illimitato di titoli di stato di paesi in difficoltà promesso dal banchiere - si è rivelata alla fine solo una vuota promessa e probabilmente non è stata mai creata per diventare davvero operativa. 

Un anno e mezzo dopo le parole di Draghi, non esiste nessuna regolamentazione ad hoc, che spiega in che modo tutte quelle promesse potrebbero essere messe in pratica. Si sa che come condizione sine qua non, ci dovrebbe essere una chiara richiesta di aiuto da parte del paese interessato, ma null'altro di preciso.

Da tutto ciò risulta il vero scopo dell'OMT è stato quello di alimentare la fiducia, al fine di frenare gli attacchi speculativi contro i bond periferici, italiani in primis. 

Ma con la crisi di governo attuale, è molto probabile che gli investitori internazionali capiranno come stanno davvero le cose, ovvero che le parole di Draghi sono state solo una maxi iniezione di...speranza. (WSI)


LE BANCHE ITALIANE HANNO IN PANCIA 400 MILIARDI DI EURO IN TITOLI DI STATO ITALIANI (CHE VALGONO SEMPRE MENO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLORA CI SIAMO: DA MARTEDI' 1° OTTOBRE AUMENTO DELL'IVA AL 22% (DA 209 A 349 EURO DI COSTI IN PIU' PER FAMIGLIA)

ALLORA CI SIAMO: DA MARTEDI' 1° OTTOBRE AUMENTO DELL'IVA AL 22% (DA 209 A 349 EURO DI COSTI IN
Continua

 
LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA DELL'1,6%)

LA CADUTA DI LETTA E' UN TOCCASANA PER LA BORSA (CHE GUADAGNA L'1%) E PER LO SPREAD (CHE CALA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua

BRUNETTA: ''40% DI SI' NON SONO VOTI DI RENZI, CHI LO DICE MENTE''

5 dicembre - Brunetta: ''Dalle parti del Nazareno provano a consolarsi con
Continua

IN SICILIA UNA VALANGA DI NO HA SEPPELLITO RENZI: 80% IN ALCUNI

5 dicembre - ''In Sicilia una valanga di No ha seppellito Renzi, Crocetta e tutto il
Continua

TRENTINO: IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE PRENDA ESEMPIO DA RENZI E

5 dicembre - TRENTO - ''Il risultato del referendum in provincia di Trento, con la
Continua

SALTA L'AUMENTO DI CAPITALE DI MPS, SI VA VERSO IL BAIL IN SE VOTO

5 dicembre - SIENA - Slitta di qualche giorno, almeno tre o quattro, la decisione
Continua

IL PAPA COMUNISTA L'HA PRESA MALE, LA SONORA SCONFITTA DI RENZI.

5 dicembre - CITTA' DEL VATICANO - Il papa comunista l'ha presa male, la sonora
Continua

DIJSSELBLOEM GETTA LA SPUGNA: IMPOSSIBILE SPREMERE L'ITALIA CON

5 dicembre - ''Ho parlato con il ministro italiano Padoan oggi. A causa della
Continua

LA (EX) MINISTRA BOSCHI HA PIANTO? ANCHE TANTI RISPARMIATORI DI

5 dicembre - ''Ieri il ministro Boschi ha pianto? Tanti risparmiatori di Banca
Continua

LUCA ZAIA: MATTARELLA SCIOLGA LE CAMERE, ELEZIONI SUBITO.

5 dicembre - VENEZIA - ''Renzi si e' dimesso e Mattarella puo' solo sciogliere le
Continua

LA UE ''DONA'' LA FORTE SOMMA DI 30 MILIONI DI EURO PER TUTTI I

1 dicembre - BRUXELLES - Gli ''sciacalli'' della Ue non si smentiscono
Continua

+++ESPLOSIONE NELLA RAFFINERIA ENI DI SANNAZZARO DE BURGONDI +++

1 dicembre - PAVIA - Esplosione intorno alle 16 all'interno della raffineria Eni di
Continua

GOVERNO: ''MPS SOLIDA, SIAMO FIDUCIOSI'' BORSA SUBITO DOPO: MPS

1 dicembre - MILANO - BORSA - ''L'aumento di capitale di Mps sta andando avanti e
Continua

RENZI: ''BLOCCHEREMO L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO UE!'' (BUFALA:

1 dicembre - BRUXELLES - Ricordate la sparata di Renzi che giorni fa aveva detto
Continua
Precedenti »