54.044.008
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PARTITINO DI MONTI MARIO GETTA LA MASCHERA: ''A ELEZIONI NOI ALLEATI DEL PD'' (ALLA BASE DEL PD PIACE LA MASSONERIA?)

sabato 28 settembre 2013

ROMA - ''Confido che il senso di responsabilita' faccia breccia anche in una parte del Pdl. Ma se il governo dovesse essere travolto dalla irresponsabilita' il programma esposto da Letta alle Camere sarebbe comunque un riferimento forte per una proposta da presentare agli elettori. Nel nostro Paese deve nascere un'area di responsabilita', popolare e democratica, e Scelta civica vuole essere parte di questa nuova area''. Intervistato dall'Unita', il capogruppo di Scelta civica alla Camera Lorenzo Dellai spiega che il suo partito ''di certo non potra' allearsi con i protagonisti dello sfascio, ma solo con le forze responsabili''.

''Siamo convinti che la continuita' del governo Letta sia un punto fondamentale per il futuro del Paese. Per questo - dice Dellai - riteniamo che il premier faccia bene a presentarsi alle Camere con un programma di medio periodo che comprenda anche il semestre europeo del 2014 e su questo chiami tutti i parlamentari a una pubblica assunzione di responsabilita'. Sara' una operazione di trasparenza e di verita' e Scelta civica sara' al fianco del premier''.

''Mi rifiuto di pensare che tutti i parlamentari si muovano in una logica proprietaria. Noi dobbiamo mettere in moto un nuovo progetto politico riformista che interpreti anche sensibilita' di persone che oggi sono nel Pdl'', afferma Dellai, che si dice favorevole a un Letta bis ma solo ''con un programma serio e di medio periodo, dunque fino al 2015, e una maggioranza sufficiente nei due rami del Parlamento''. (ANSA)


IL PARTITINO DI MONTI MARIO GETTA LA MASCHERA: ''A ELEZIONI NOI ALLEATI DEL PD'' (ALLA BASE DEL PD PIACE LA MASSONERIA?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DA GENNAIO AD OGGI HANNO CHIUSO 50.000 NEGOZI E 90.000 POSTI DI LAVORO IN MENO (MA LA CRISI E' FINITA, VERO SACCOMANNI?)

DA GENNAIO AD OGGI HANNO CHIUSO 50.000 NEGOZI E 90.000 POSTI DI LAVORO IN MENO (MA LA CRISI E'
Continua

 
NAPOLITANO PROVA RISOLVERE LA CRISI: ''IL PARLAMENTO VALUTI AMNISTIA O INDULTO''. FRANCESCHINI: SUBITO DECADENZA MISTER B.

NAPOLITANO PROVA RISOLVERE LA CRISI: ''IL PARLAMENTO VALUTI AMNISTIA O INDULTO''. FRANCESCHINI:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!