56.325.469
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CROLLO DELLO STATO GRECO: DA OGGI ALTRE 48 ORE DI SCIOPERO GENERALE. PARALISI TOTALE DI SCUOLE, OSPEDALI, TUTTO FERMO.

martedì 24 settembre 2013

Atene - Continua in Grecia il braccio di ferro tra i dipendenti pubblici e il governo sulla messa in mobilita' di oltre 20mila impiegati pubblici entro la fine di quest'anno. I tagli sono stati chiesti al governo dalla Troika, che dovra' decidere sulla nuova tranche di aiuti ad Atene.

Oggi inizia lo sciopero di 48 ore proclamato dall'Adedy, uno dei due maggiori sindacati del Paese, che raggruppa i dipendenti pubblici. Non aderira' allo sciopero il sindacato dei lavoratori del settore privato, il Gsee. Nell'ambito dello sciopero, l'Adedy ha indetto per oggi una manifestazione di protesta nella piazza Klafthmonos ad Atene, mentre per domani e' prevista una manifestazione in piazza Syntagma, davanti al Parlamento, contro il movimento Alba Dorata, coinvolto nella morte del rapper Fyssas che ha suscitato numerose proteste nei giorni scorsi.

Gli ospedali pubblici e i centri medici in tutta la Grecia funzioneranno solo con il personale sanitario di emergenza a causa della partecipazione dei lavoratori allo sciopero dell'Adedy.

Gli inseganti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado si asterranno dall'attivita' didattica oggi e domani.

Anche i dipendenti del settore dei mezzi di informazione si asterranno oggi dal lavoro per decisione della Federazione nazionale dei giornalisti. (ASCA)


CROLLO DELLO STATO GRECO: DA OGGI ALTRE 48 ORE DI SCIOPERO GENERALE. PARALISI TOTALE DI SCUOLE, OSPEDALI, TUTTO FERMO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TROIKA VUOLE SBRANARE QUEL CHE RESTA DELLA GRECIA, MA LO STATO SI E' SFALDATO. SCIOPERI GENERALI, DIMISSIONI. CAOS.

LA TROIKA VUOLE SBRANARE QUEL CHE RESTA DELLA GRECIA, MA LO STATO SI E' SFALDATO. SCIOPERI
Continua

 
DITE ALLA KYENGE CHE LA TUTTA LA FRANCIA E' RAZZISTA: MINISTRO DELL'INTERNO HA DECISO DI ESPELLERE TUTTI I ROM. ADESSO!

DITE ALLA KYENGE CHE LA TUTTA LA FRANCIA E' RAZZISTA: MINISTRO DELL'INTERNO HA DECISO DI ESPELLERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »