73.688.735
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONGRESSO LEGA A TORINO IL 14 E 15 DICEMBRE 2013, E I CANDIDATI SCELTI CON LE PRIMARIE BULGARE (VOTANO SOLO I TESSERATI)

lunedì 23 settembre 2013

Milano -  La proposta avanzata dal segretario federale della Lega nord, Roberto Maroni, di andare all'elezione diretta del nuovo segretario con il coinvolgimento di tutti i militanti trova il consenso del presidente del Carroccio Umberto Bossi che, conversando con i giornalisti, ha spiegato di essere stato informato di questo dallo stesso Maroni, che "me lo ha chiesto e io gli ho detto che va bene e che se fai votare tutta la gente, tutti gli iscritti e' una cosa giusta".

Bossi, che prima dell'assise di ieri a Mestre si era detto contrario ad un congresso convocato per meta' dicembre, ora sembra invece aver cambiato idea e ha spiegato: "Prima non c'era il tempo per eleggere i nuovi delegati", ma con la nuova proposta di Maroni tutto cambia.

In merito alla sua candidatura, Bossi ha detto: "Non lo so ancora, aspetto l'ultima meta, anche perche' non vorrei che cio' possa essere causa di scombussolamenti all'interno del movimento".

Ed ora, Maroni: "Noi non siamo un gruppetto di sfigati, siamo il grande popolo della Lega". Dal palco dell'assemblea federale di Venezia, il segretario della Lega nord Roberto Maroni, nel corso del suo intervento, ha spiegato che al prossimo congresso fissato per il 14 e 15 dicembre a Torino intende portare "tutti i nostri 10mila militanti per eleggere il nuovo segretario".

"Sara' faticoso -ha sottolineato- e se sara' necessario terremo aperto anche di notte ma questo e' il momento di mostrare i muscoli, quando serve bisogna tirar fuori gli attributi. Per la prima volta voglio al voto tutti i militanti con almeno cinque anni di anzianita' anche se lo statuto, lo so, dice un'altra cosa. Sara' quindi il consiglio federale convocato la prossima settimana a decidere le regole".

"Noi dobbiamo tornare a riempire le piazze - ha concluso Maroni- e occorre quindi un cambiamento negli assetti. Io faccio il governatore e voglio continuare a farlo e non posso fare contemporaneamente il segretario. Ma la mia non e' una rinuncia perche' lavoro troppo, ma perche' e' giusto distinguere queste due azioni nell'interesse della Lega. E' quindi giusto andare al congresso per eleggere un segretario che rappresenti il futuro, la passione e faccia tornare a rullare i tamburi del Nord". (Adnkronos)


CONGRESSO LEGA A TORINO IL 14 E 15 DICEMBRE 2013, E I CANDIDATI SCELTI CON LE PRIMARIE BULGARE (VOTANO SOLO I TESSERATI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER LA MERKEL NON C'E' ALTERNATIVA ALLA COLAZIONE DESTRA-SINISTRA (DOVE PERO' L'UNICA A COMANDARE E' LA MERKEL)

PER LA MERKEL NON C'E' ALTERNATIVA ALLA COLAZIONE DESTRA-SINISTRA (DOVE PERO' L'UNICA A COMANDARE
Continua

 
MPS NON PAGA PIU' GLI INTERESSI SU ALCUNE SUE OBBLIGAZIONI! (GRANDE AFFARE, AVERCI INVESTITO I RISPARMI, VERO?)

MPS NON PAGA PIU' GLI INTERESSI SU ALCUNE SUE OBBLIGAZIONI! (GRANDE AFFARE, AVERCI INVESTITO I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »