52.041.257
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BINI SMAGHI (EX BCE) SULLE ELEZIONI TEDESCHE: IL RIGORE PER GLI STATI DEL SUD EUROPA (LEGGI: ITALIA) AUMENTERA'.

lunedì 23 settembre 2013

ROMA - ''Dalle urne non poteva uscire un messaggio di cambiamento della politica europea della Germania, che e' stata sostenuta anche dall'opposizione'', ''ora si porra' la questione di come continuare i programmi di aggiustamento nel Sud Europa, ma a Berlino non ci possiamo aspettare grandi svolte''.

Parola di Lorenzo Bini Smaghi, ex membro del comitato esecutivo della Bce, intervistato da Repubblica sul trionfo di Angela Merkel alle elezioni tedesche.

Bini Smaghi loda il contratto di coalizione alla tedesca, per ''blindare la legislatura''. Invece quanto e' avvenuto in Italia, osserva, ''ha suscitato molta preoccupazione'' in Germania. ''L'abolizione dell'Imu - afferma - rischia di portare il deficit di nuovo sopra al 3%.

Ma soprattutto, quella scelta va in direzione opposta alle raccomandazioni europee, che l'Italia aveva accettato.

Si chiedeva all'Italia di ridurre la tassazione sul lavoro e aumentarla sui fattori improduttivi, come la casa. La cosa e' stata interpretata, non solo a Berlino, come un arretramento rispetto agli impegni''.

''Difficile'' una rinegoziazione con la Germania di un deficit sopra il 3%, ''a meno di non proporre un nuovo grande accordo come quello che fece Gerhard Schroeder nel 2003. L'idea a quel tempo fu di concedere alla Germania un periodo di rientro piu' lungo sul deficit, mentre il Paese si impegnava in riforme per tornare competitivo. Non e' facile per l'Italia, ma neanche impossibile''. (ANSA)


BINI SMAGHI (EX BCE) SULLE ELEZIONI TEDESCHE: IL RIGORE PER GLI STATI DEL SUD EUROPA (LEGGI: ITALIA) AUMENTERA'.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL BURATTINO DEI BANCHIERI GANGSTER DELLA UE SACCOMANNI FRIGNA: L'IVA VA AUMENTATA (COSI' PAGANO I POVERI, LA CRISI)

IL BURATTINO DEI BANCHIERI GANGSTER DELLA UE SACCOMANNI FRIGNA: L'IVA VA AUMENTATA (COSI' PAGANO I
Continua

 
ANCI: LO STATO DEVE VERSARE IMMEDIATAMENTE I SOLDI AI COMUNI DELL'IMU OPPURE SARANNO INSOLVENTI (ADDIO STIPENDI)

ANCI: LO STATO DEVE VERSARE IMMEDIATAMENTE I SOLDI AI COMUNI DELL'IMU OPPURE SARANNO INSOLVENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »