89.387.256
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI CHIEDE AL PD ''UN ESAME DI COSCIENZA'' SUI 20 ANNI DI PD (QUANDO ERA AL GOVERNO) COME SE RENZI NON FOSSE DEL PD...

sabato 21 settembre 2013

Roma -  Matteo Renzi chiede al Pd di farsi un esame di coscienza e di assumersi parte della responsabilità per la crisi economica sociale e politica che il paese sta attraversando. "Non è possibile che in questi vent'anni ci sia stata tanta lontananza tra ciò che abbiamo promesso alle elezioni a ciò che abbiamo fatto. Ci vuole coraggio, coerenza", ha detto il sindaco di Firenze all'assemblea nazionale. E poi ha "bacchettato" il presidente del consiglio Enrico Letta per aver dato la colpa dello sforamento del 3% del rapporto debito Pil alla instabilità politica.

La "crisi non è solo del modello della destra da sostituire con uno nostro - ha detto citando Gianni Cuperlo che ha parlato prima di lui -, in questi venti anni ci siamo stati anche noi è se non siamo stati in grado di interpretare il cambiamento qualche domanda dobbiamo farcela".

Renzi ha ricordato anche che "gli operai non votano più per noi, neanche i disoccupati e i giovani, vogliamo interrogatrici su perché non ci votano più gli operai?", insomma "se l'Italia ha perso posizioni e anche perché noi abbiamo perso occasioni".

"Anche Letta, a cui va il mio appoggio totale - ha detto Renzi - deve sapere che compito del governo e farsi carico delle cose perciò dare la colpa alla instabilità politica e ingiusto. se abbiamo sforato il 3 per cento o si ha il coraggio dire che quel limite va rivisto o si rientra con le politiche, altrimenti e questo dare la colpa alla instabilità politica che crea anti politica, il dare la responsabilità sempre ad altri".

Intanto raggiunto l'accordo nella notte in commissione congresso per le regole delle assise del Pd, le modifiche sono passate senza i voti dei renziani. È stata accolta la proposta di Guglielmo Epifani di celebrare le primarie per la scelta del segretario l'8 dicembre, i congressi regionali si terranno a marzo, dopo quelli provinciali e di circolo.

Ci sarà anche una modifica del Statuto, all'articolo 3, che permetterà ad altri oltre al segretario di partecipare alla corsa per la leadership a palazzo Chigi. L'assemblea nazionale è iniziata con la relazione di Roberto Gualtieri che ha illustrato le proposte di modifica su cui si voterà in mattinata.

Gli elettori che vorranno partecipare alle primarie per la scelta del segretario del Pd potranno iscriversi all'albo anche al momento del voto. È quanto prevede una delle proposte di modifica allo statuto del Pd. La quota di partecipazione suggerita è di due euro. La commissione congresso che ha lavorato nella notte sulla proposta da far votare oggi all'assemblea nazionale propone anche di svolgere la direzione il 27 settembre per approvare il regolamento necessario a svolgere il congresso, e di prevedere come termine per la presentazione delle candidature a segretario l'11 ottobre. (Il Mondo) 


RENZI CHIEDE AL PD ''UN ESAME DI COSCIENZA'' SUI 20 ANNI DI PD (QUANDO ERA AL GOVERNO) COME SE RENZI NON FOSSE DEL PD...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
Deutsch Freunde bestbewerteten Alternative fuer Deutschland! (Amici tedeschi votate Alternativa per la Germania!)

Deutsch Freunde bestbewerteten Alternative fuer Deutschland! (Amici tedeschi votate Alternativa per
Continua

 
MARONI A VENEZIA: ASSOCIAZIONE PADANIA LIBERA? E' PADANIA LIBERA D'ITALIA (IN TEORIA, SAREBBE UNA BATTUTA DI SPIRITO)

MARONI A VENEZIA: ASSOCIAZIONE PADANIA LIBERA? E' PADANIA LIBERA D'ITALIA (IN TEORIA, SAREBBE UNA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua
Precedenti »