48.488.540
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CHI HA TRA I 30 E I 40 ANNI NON RIUSCIRA' A COMPRARE CASA PRIMA DEL 2020, IN ITALIA (EDILIZIA SFRACELLATA)

giovedì 19 settembre 2013

ROMA  - Il mercato edilizio italiano rimane in forte affanno. Nel mese di luglio, l'indice destagionalizzato che misura la produzione delle costruzioni è sceso su base mensile, dunque rispetto al mese di giugno, -2%. Stando a quanto ha aggiunto l'Istat, l'indice è salito invece nel trimestre compreso tra i mesi di maggio e luglio +1% su base trimestrale.

Tuttavia, tenendo conto degli effetti di calendario, la performance dell'indice è stata decisamente negativa (a luglio 2013 i giorni lavorativi sono stati 23, contro i 22 di luglio); il calo, o meglio lo scivolone, è stato -10,8% su base annua. Ancora, considerata la media dei primi sette mesi del 2013, la produzione è crollata -11,7%, sempre su base annua. 

Il trend del mercato edilizio italiano riflette il collasso del mercato immobiliare: come ha reso noto recentemente un articolo di Bloomberg, a Roma - solo per citare un esempio - non si vedono segnali di un miglioramento, con la fase di deterioramento dei prezzi che prosegue senza interruzione e viene affiancata dalla carenza di operazioni di acquisto.

Nonostante la svalutazione delle proprietà immobiliari, le cifre sulle vendite di case restano deprimenti. Le persone di età compresa tra i 30 e i 40 anni non comprano più e sarà così fino alla fine del decennio.

(WSI)

CHI HA TRA I 30 E I 40 ANNI NON RIUSCIRA' A COMPRARE CASA PRIMA DEL 2020, IN ITALIA (EDILIZIA SFRACELLATA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CORRUZIONE DENTRO EQUITALIA: PERQUISITE SEDI E PERFINO L'INPS, 5 SOTTO INCHIESTA TRA I QUALI IL DIRETTORE NORD ITALIA

CORRUZIONE DENTRO EQUITALIA: PERQUISITE SEDI E PERFINO L'INPS, 5 SOTTO INCHIESTA TRA I QUALI IL
Continua

 
VOLETE CONOSCERE IL FUTURO DELL'ITALIA? ECCOLO: SCACCO MATTO IN NOVE MOSSE. E L'ULTIMA SI CHIAMA DEFAULT

VOLETE CONOSCERE IL FUTURO DELL'ITALIA? ECCOLO: SCACCO MATTO IN NOVE MOSSE. E L'ULTIMA SI CHIAMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DRAGHI: SERIE PREOCCUPAZIONI SU SOSTENIBILITA' DEL DEBITO PUBBLICO

26 giugno - ''Al momento lo staff della Bce non è in grado di completare una
Continua

MATTEO SALVINI: ''POSSIAMO VINCERE A LIVELLO NAZIONALE. ORA, IL

26 giugno - MILANO - ''Abbiamo fatto trenta, facciamo trentuno: se dopo decenni
Continua

A TRAPANI IL PD NON RIESCE A VINCERE NEPPURE CORRENDO... DA SOLO AL

26 giugno - TRAPANI, 26 GIU - Ci sono soltanto due sedie e qualche manifesto, per il
Continua

MARONI: IL CENTRODESTRA MODELLO LIGURIA-LOMBARDIA VINCE. QUESTA E'

26 giugno - La vittoria nei comuni lombardi e a Genova è ''il modello Lombardia, il
Continua

MATTEO SALVINI: IN UN PAESE NORMALE, ORA SI VA A VOTARE PER LE

26 giugno - Dopo la vittoria del centrodestra ai ballottaggi, Matteo Salvini chiede
Continua

PER LA PRIMA VOLTA DAL 1947 UN SINDACO DI CENTRODESTRA A PISTOIA

26 giugno - PISTOIA - ''Grazie ad un candidato di Fratelli d'Italia e all'opera di
Continua

GOVERNO PD VARA DECRETO D'URGENZA PER PERMETTERE A BPVI E VB DI

25 giugno - ROMA - PALAZZO CHIGI - Via libera del Consiglio dei ministri al decreto
Continua

L'ASSOCIAZIONE DEI CONSUMATORI ADUC OFFRE 2 EURO PER COMPRARE

24 giugno - Ironica - ma non del tutto - presa di posizione dell'Aduc, associazione
Continua

POPOLARE VICENZA E VENETO BANCA SONO IN STATO DI INSOLVENZA

24 giugno - La Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca ''saranno sottoposte alle
Continua

LA BCE DICHIARA LA POP. VICENZA E VENETO BANCA ''IN FALLIMENTO O

24 giugno - Banche venete al centro della giornata di oggi. Il Governo, infatti, ha
Continua
Precedenti »