43.361.968
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PARALISI DELLO STATO IN GRECIA: SCUOLE, TRIBUNALI E TUTTI I TRASPORTI SONO FERMI PER SCIOPERO GENERALE DI SETTE GIORNI!

mercoledì 18 settembre 2013

ATENE - Scuole, siti archelogici e tribunali chiusi, trasporti fermi. Proseguono oggi in Grecia per il terzo giorno consecutivo le agitazioni contro la politica di tagli nella pubblica amministrazione. Dopo lo sciopero di cinque giorni degli insegnanti delle scuole medie e superiori, comincia oggi lo sciopero generale proclamato dall'Adedy, uno dei due maggiori sindacati del Paese che raggruppa i dipendenti pubblici.

Ingenti le riprcussioni delle misure varate dal Governo, che punta a mettere in mobilità 25.000 impiegati statali entro la fine del 2013. A fianco dell'Adedy è sceso in campo anche il secondo grande sindacato greco, il Gsee che raggruppa i lavoratori del settore privato, che ha indetto per oggi un'astensione dal lavoro di quattro ore.

In tutto questo l'Unione Europea dispensa ottimismo. "Ora si vede la luce in fondo al tunnel: le valutazioni sull'economia sono migliorate, il debito è diminuito e c'è un graduale ritorno alla crescita", ha detto un sorridente presidente della Commissione Ue Jose' Barroso al termine dell'incontro tenuto ieri con il premier greco Antonis Samaras.

In una notizia di cronaca nera e non di economia, che pero' e' utile per capire il livello di tensione nella nazione indebitata, un rapper di sinistra è stato ucciso dai neonazisti in Grecia. I testimoni dicono che è stato picchiato e accoltellato da un gruppo di militanti del partito di estrema destra Alba Dorata, uno è stato arrestato.

Altrove in Europa, in Cipro il Governo sta per porre termine al controllo di capitali. "In realtà siamo già usciti dall’area euro", aveva ammesso Nicos Anastasiades, presidente cipriota, uno dei Paesi dove da quando è stato imposto un prelievo forzoso sui conti deposito superiori a una certa somma, le banconote non hanno più lo stesso valore della Germania.  (WSI)


PARALISI DELLO STATO IN GRECIA: SCUOLE, TRIBUNALI E TUTTI I TRASPORTI SONO FERMI PER SCIOPERO GENERALE DI SETTE GIORNI!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CIPRO: DEPOSITI SUPERIORI A 100.00 EURO CONVERTITI  AL 47,5% IN AZIONI DELLE BANCHE (FALLITE) DOV'ERANO IN DEPOSITO!

CIPRO: DEPOSITI SUPERIORI A 100.00 EURO CONVERTITI AL 47,5% IN AZIONI DELLE BANCHE (FALLITE)
Continua

 
GRECIA PARALIZZATA / SCIOPERI GENERALI A CATENA, SCUOLE CHIUSE, UFFICI CHIUSI, TRASPOSTI FERMI. LO STATO CROLLA.

GRECIA PARALIZZATA / SCIOPERI GENERALI A CATENA, SCUOLE CHIUSE, UFFICI CHIUSI, TRASPOSTI FERMI. LO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »