42.243.135
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENZA SOSTE, SENZA LIMITI, E' VERA INVASIONE DI CLANDESTINI: MILLE NELLE ULTIME 24 ORE IN SICILIA.

martedì 17 settembre 2013

Palermo - Quasi mille profughi sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia dalla Guardia costieri e dalla Marina militare su cinque diversi barconi dai quali gli stessi migranti avevano lanciato l'allarme con telefoni satellitari. Nelle operazioni sono state coinvolte anche navi mercantili in transito. Sono 944 in totale le persone tratte in salvo. Tra queste un uomo che e' apparso in cattive condizioni di salute e che ha ricevuto assistenza medica gia' su una motovedetta. 

In acque maltesi una nave mercantile, su richiesta della Guardia costiera, ha raggiunto un natante con a bordo 133 immigrati, che sono stati imbarcati per essere condotti a Catania. Il pattugliatore "Sirio" della Marina militare ha invece accostato una barca con 226 migranti, per trasportarli fino al porto di Pozzallo (Ragusa). A 88 miglia a Sud da Lampedusa e' stato soccorso un terzo barcone con 105 persone a bordo, tra le quali l'uomo ammalato, che e' stato prelevato da una motovedetta per essere subito trasferito in ospedale. Gli altri passeggeri del natante sono stati invece trasbordati su un cargo, che si e' poi diretto verso Lampedusa. Destinazione Porto Empedocle (Agrigento), invece, per altri 270 immigrati in difficolta' a 65 miglia dalla Libia e presi a bordo da un mercantile di bandiera liberiana. Erano stati avistati da un altro cargo, che li ha segnalati ma non ha potuto intervenire direttamente a causa del carico pericoloso che trasportava. 

Tra i migranti soccorsi dalla nave militare "Sirio" ci sono 26 donne e 13 bambini. Hanno dichiarato di essere di nazionalita' siriana, palestinese e marocchina. Il natante su cui viaggiavano e che andava alla deriva era stato avvistato nel tardo pomeriggio di ieri dell'elicottero dello stesso pattugliatore della Marina Militare. L'arrivo a Pozzallo e' previsto l'arrivo nel pomeriggio di oggi. (AGI) 

 


SENZA SOSTE, SENZA LIMITI, E' VERA INVASIONE DI CLANDESTINI: MILLE NELLE ULTIME 24 ORE IN SICILIA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MENO FACILE DI QUANTO SEMBREREBBE, PER LA MERKEL, VINCERE LE ELEZIONI E FORMARE UN GOVERNO. AD ORA, MAGGIORANZA NON C'E'

MENO FACILE DI QUANTO SEMBREREBBE, PER LA MERKEL, VINCERE LE ELEZIONI E FORMARE UN GOVERNO. AD ORA,
Continua

 
OLLI REHN DA' ORDINI ALL'ITALIA E AL GOVERNO: IL 15 OTTOBRE PRESENTATE I BILANCI PER ''L'APPROVAZIONE'' DELLA KOMMISSIONE

OLLI REHN DA' ORDINI ALL'ITALIA E AL GOVERNO: IL 15 OTTOBRE PRESENTATE I BILANCI PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »