91.975.096
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONFINDUSTRIA ''SI ACCORGE'' CHE IL LIMITE DEL 3% DEBITO-PIL SARA' AMPIAMENTE SUPERATO E SI SPAVENTA (TROPPO TARDI)

lunedì 16 settembre 2013

Roma  - "C'e' il rischio" di sforare il 3% nel rapporto deficit/pil. Il timore e' espresso da Fulvio Conti, amministratore delegato di Enel e vicepresidente di Confindustria intervistato da Radio1 Rai. "Abbiamo bisogno che il tetto del 3% venga rispettato per dare credibilita' al nostro piano di rilancio dell'economia. La ripresa ha bisogno di stabilita' governativa e di altre misure di riforma strutturale, che ancora al momento non riesco a vedere", precisa Conti.

L'Ad di Enel avverte che "il governo e' alla ricerca delle coperture per finanziare la riduzione dell'Imu, per non aumentare l'Iva, e non ha ancora trovato le risorse per fare l'operazione che per noi e' piu' importante e immediata, quella relativa alla riduzione del cuneo fiscale. Dunque questo rischio" di uno sforamento del tetto del 3% "c'e'", conclude il vicepresidente di Confindustria.

Conti mette inoltre in guardia sul fatto che una crisi politica potrebbe vanificare le chance di ripresa dell'economia: "Le stime del nostro centro studi sulla ripresa attesa a fine anno si basa sullo scenario che prevede la stabilita' di governo, abbiamo bisogno di un governo forte per accoppiare misure urgenti di breve periodo con misure di largo respiro". Conti spiega che "stiamo camminando su un sentiero molto, molto stretto, dell'economia e dei conti pubblici: superare il tetto del 3% nel deficit/pil darebbe un maggior costo al sistema, in termini di spread e di tassi di interesse, e creerebbe condizioni che ci impedirebbero di tornare a crescere, come invece con un po' di volontarismo stiamo immaginando di fare per l'anno prossimo", conclude il vicepresidente di Confindustria. (Adnkronos)


CONFINDUSTRIA ''SI ACCORGE'' CHE IL LIMITE DEL 3% DEBITO-PIL SARA' AMPIAMENTE SUPERATO E SI SPAVENTA (TROPPO TARDI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'EX CAPO ECONOMISTA BCE, STARK (DIMESSOSI PER DISACCORDO CON DRAGHI): LA CRISI DELL'EURO SI AGGRAVERA' IN AUTUNNO.

L'EX CAPO ECONOMISTA BCE, STARK (DIMESSOSI PER DISACCORDO CON DRAGHI): LA CRISI DELL'EURO SI
Continua

 
IL PARTITO ANTI EURO TEDESCO ''ALTERNATIVE FUER DEUTSCHLAND'' ORGANIZZA CLAMOROSA PROTESTA CONTRO DRAGHI A BERLINO

IL PARTITO ANTI EURO TEDESCO ''ALTERNATIVE FUER DEUTSCHLAND'' ORGANIZZA CLAMOROSA PROTESTA CONTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »