50.797.336
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FATTURE FALSE PER 30.000.000 DI EURO, SIGNOR MANNHEIMER? NON LE SEMBRA DI AVERE ESAGERATO?

venerdì 19 aprile 2013

 

Spunta un conto aperto alla Pkb di Antigua e intestato a Renato Mannheimer nella inchiesta coordinata dal pm milanese Adriano Scudieri in cui il sondaggista, presidente dell'Ispo, è accusato di evasione fiscale per sette milioni di euro insieme con altre quattro persone. E dalle indagini è scaturito che Mannheimer, attraverso società cartiera alle quali si rivolgevano le società Ispo srl e Manners Ardi srl, che fanno capo a lui, avrebbe emesso fatture false per una serie di prestazioni mai effettuate per circa 30 milioni di euro.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il denaro intascato da tre società tunisine che avrebbero fatturato le prestazioni rese dall'Ispo, sarebbe stato girato a due società, la Dallas-Gialu in Lussemburgo e un'altra in Svizzera già usata in passato da Mannheimer per vendere alcuni immobili. A operare in Tunisia ci sarbebbe Hedi Kamoun, già citato da Guido Haschke nell'inchiesta Finmeccanica. E dagli accertamenti risulta anche che Mannheimer avrebbe effettuato diversi scudi per fare rientrare parte degli introiti delle sue attività dall'estero.

Fonte: Repubblica.

 


FATTURE FALSE PER 30.000.000 DI EURO, SIGNOR MANNHEIMER? NON LE SEMBRA DI AVERE ESAGERATO?




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SANITA' DELLA CAMPANIA E' UN DISASTRO DA 30 MILIARDI DI DEBITI NON PAGATI, MA I SOLDI PER I PALESTINESI  LI TROVA

LA SANITA' DELLA CAMPANIA E' UN DISASTRO DA 30 MILIARDI DI DEBITI NON PAGATI, MA I SOLDI PER I
Continua

 
ROMENI, ZINGARI, MAFIOSI: C'E' DI TUTTO DENTRO LA COLOSSALE OPERAZIONE ''AUTO FANTASMA''. QUASI 15.000 MEZZI INDIVIDUATI

ROMENI, ZINGARI, MAFIOSI: C'E' DI TUTTO DENTRO LA COLOSSALE OPERAZIONE ''AUTO FANTASMA''. QUASI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!