56.325.685
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PARLAMENTO DI STRASBURGO / NIGEL FARAGE A BARROSO: ''L'EURO MORIRA' DI UNA MORTE LENTA E DOLOROSA''.

mercoledì 11 settembre 2013

STRASBURGO  - Salvo che per l'Italia, il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso vede uno scenario economico roseo un po' ovunque nell'Unione Europea. L'ottimismo paventato dal piu' alto funzionario europeo e' stato pero' immediatamente criticato dai rappresentati dei paesi del Sud d'Europa in maggiore difficolta'. 

L'europarlamentare cipriota Takis Hadjigeorgiou ha detto che per essere cosi' ottimista Barroso deve probabilmente vivere in un'Europa diversa da quella in cui vivono tutti gli altri. Citati i mendicanti nelle strade di Strasburgo e il costoso piano di salvataggio del suo paese. 

"Nel mio paese, dove le decisioni prese dalla Troika hanno distrutto l'economia, la commissione tripartitica viene ora associata alla crisi economica". 

Anche un altro esponente di orientamento di sinistra, l'europarlamentare spagnolo del partito socialista Juan Lopez Aguilar, ha attaccato Barroso, criticandolo per il suo esagerato ottimismo. "In Spagna la gente ha rinunciato alla speranza di ottenere un lavoro. Abbiamo bisogno di fare di piu' per stimolare la ripresa economica. L'Europa ha registrato una crescita misera finora".

Parole ancora piu' dure quelle pronunciate dall'euroscettico e populista Nigel Farage, del Partito britannico di destra dell'Indipendenza (UKIP). "L'euro morira' di una morte lenta e dolorosa".

Barroso ha risposto sminuendo le accuse di cieco ottimismo, sottolineando che non ha mai dichiarato finita la crisi. "E' una crisi politica grave ed e' richiesta una grande saggezza perche' venga garantita unita' e diversita'". 

E lo spagnolo Aguilar: "In Spagna la gente ha rinunciato a cercare di ottenere un lavoro. Abbiamo bisogno di fare di piu' per stimolare la ripresa". Barroso ha quindi passato in rassegna i segnali positivi dell'ultimo trimestri in quasi tutti i paesi colpiti più duramente dalla crisi, salvo che in Italia, dove il Pil resta di segno negativo. (WSI)

 


PARLAMENTO DI STRASBURGO / NIGEL FARAGE A BARROSO: ''L'EURO MORIRA' DI UNA MORTE LENTA E DOLOROSA''.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CATALUNYA, SONDAGGIO: L'80% DEI CITTADINI CATALANI VUOLE IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA, IL 52% VOTEREBBE SI'

CATALUNYA, SONDAGGIO: L'80% DEI CITTADINI CATALANI VUOLE IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA, IL 52%
Continua

 
11/9: LUCA ZAIA SCRIVE UN MESSAGGIO AL POPOLO AMERICANO - NOI DE ilNord.it CI ASSOCIAMO.

11/9: LUCA ZAIA SCRIVE UN MESSAGGIO AL POPOLO AMERICANO - NOI DE ilNord.it CI ASSOCIAMO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »