89.411.249
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO CENTRALE SPAGNOLO MINACCIA I CATALANI: NON PERMETTEREMO MAI L'INDIPENDENZA (ACCESA LA MICCIA DELLA RIVOLTA)

martedì 10 settembre 2013

MADRID - La catena umana per la 'via catalana' all'indipendenza "non va da nessuna parte" e il governo centrale non acconsentira' mai a un referendum di autodeterminazione concordato con la Catalogna, perche' "non e' previsto dalla costituzione".

E' quanto ha assicurato oggi il ministro spagnolo degli Esteri, Jose' Manuel Garcia Margallo, a Madrid. Secondo Margallo, qualunque processo di indipendenza sara' "frutto di una dichiarazione unilaterale che avrebbe conseguenze disastrose" per la Spagna e la Catalogna.

Il capo della diplomazia spagnola ha ricordato che l'articolo 1.2 della costituzione afferma che "la sovranita' appartiene al popolo spagnolo nel suo insieme e pertanto la secessione di un territorio dovrebbe essere approvata da tutti i costituenti".

L'art.2, inoltre, ricorda che la costituzione "si basa nell'indissolubile unita' della nazione spagnola, patria comune e indivisibile". Per cui, "al contrario di quanto avviene in Scozia, non e' possibile un referendum concordato in Catalogna", ha osservato Margallo. Ed ha insistito sul fatto che "ne' al paese ne' alla Catalogna conviene l'adieu Espana" catalano, che comporterebbe per l'aspirante nazione una perdita stimata fra il 20 e il 25% del Pil.

Margallo assicura che "bisogna trovare una strada alternativa che soddisfi le necessita' e i desideri dei catalani", che passa per "infrastrutture, lingua, cultura e finanziamenti".(ANSA).


IL GOVERNO CENTRALE SPAGNOLO MINACCIA I CATALANI: NON PERMETTEREMO MAI L'INDIPENDENZA  (ACCESA LA MICCIA DELLA RIVOLTA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SOLUZIONE FINALE DELLA MERKEL: ''IN ITALIA E IN GRECIA LA POLITICA DELL'AUSTERITY STA FUNZIONANDO''.

LA SOLUZIONE FINALE DELLA MERKEL: ''IN ITALIA E IN GRECIA LA POLITICA DELL'AUSTERITY STA
Continua

 
ELEZIONI IN NORVEGIA: VINCE LA DESTRA CHE VUOLE UNA SEVERA REGOLAMENTAZIONE DELL'IMMIGRAZIONE (DITELO ALLA KYENGE)

ELEZIONI IN NORVEGIA: VINCE LA DESTRA CHE VUOLE UNA SEVERA REGOLAMENTAZIONE DELL'IMMIGRAZIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »