47.350.818
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA

lunedì 9 settembre 2013

Roma - Non si ferma la stretta delle banche sul credito: a luglio, infatti, i prestiti al settore privato sono scesi del 3,3% su base annua contro il -3 % registrato il mese precedente. Lo dice una indagine di Bankitalia sulle principali voci dei bilanci bancari. I prestiti alle famiglie, si legge ancora nell'analisi, sono scesi dell'1,1% (-1,0% a giugno) mentre quelli alle societa' non finanziarie sono calati del 4,1% (stesso dato del mese precedente).

Quanto ai tassi d'interesse, comprensivi delle spese accessorie, quelli sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,96 per cento (3,90 per cento a giugno). Invece - aggiunge Bankitalia - quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono stati pari al 9,52 per cento (9,55 a giugno).

I tassi d'interesse sui nuovi prestiti alle societa' non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari al 4,41 per cento (4,30 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia sono aumentati al 2,96 per cento (2,77 per cento a giugno). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari all'1,05 per cento (1,08 per cento a giugno). (Adnkronos)


RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA' NAZIONALIZZATA)  PIU' DELL'IMU!

2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA'
Continua

 
SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I BOT E I BTP'' (DEFAULT)

SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!