67.712.708
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA

lunedì 9 settembre 2013

Roma - Non si ferma la stretta delle banche sul credito: a luglio, infatti, i prestiti al settore privato sono scesi del 3,3% su base annua contro il -3 % registrato il mese precedente. Lo dice una indagine di Bankitalia sulle principali voci dei bilanci bancari. I prestiti alle famiglie, si legge ancora nell'analisi, sono scesi dell'1,1% (-1,0% a giugno) mentre quelli alle societa' non finanziarie sono calati del 4,1% (stesso dato del mese precedente).

Quanto ai tassi d'interesse, comprensivi delle spese accessorie, quelli sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,96 per cento (3,90 per cento a giugno). Invece - aggiunge Bankitalia - quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono stati pari al 9,52 per cento (9,55 a giugno).

I tassi d'interesse sui nuovi prestiti alle societa' non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari al 4,41 per cento (4,30 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia sono aumentati al 2,96 per cento (2,77 per cento a giugno). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari all'1,05 per cento (1,08 per cento a giugno). (Adnkronos)


RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA' NAZIONALIZZATA)  PIU' DELL'IMU!

2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA'
Continua

 
SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I BOT E I BTP'' (DEFAULT)

SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »