52.048.232
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA

lunedì 9 settembre 2013

Roma - Non si ferma la stretta delle banche sul credito: a luglio, infatti, i prestiti al settore privato sono scesi del 3,3% su base annua contro il -3 % registrato il mese precedente. Lo dice una indagine di Bankitalia sulle principali voci dei bilanci bancari. I prestiti alle famiglie, si legge ancora nell'analisi, sono scesi dell'1,1% (-1,0% a giugno) mentre quelli alle societa' non finanziarie sono calati del 4,1% (stesso dato del mese precedente).

Quanto ai tassi d'interesse, comprensivi delle spese accessorie, quelli sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,96 per cento (3,90 per cento a giugno). Invece - aggiunge Bankitalia - quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono stati pari al 9,52 per cento (9,55 a giugno).

I tassi d'interesse sui nuovi prestiti alle societa' non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari al 4,41 per cento (4,30 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia sono aumentati al 2,96 per cento (2,77 per cento a giugno). I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari all'1,05 per cento (1,08 per cento a giugno). (Adnkronos)


RIPRESA? SCEMENZE: LA STRETTA CREDITIZIA DELLE BANCHE ALLE IMPRESE ITALIANE AUMENTATA ANCORA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA' NAZIONALIZZATA)  PIU' DELL'IMU!

2,5 MILIARDI DI EURO PER ''RICAPITALIZZARE'' MPS (SE NON SI TROVANO INVESTITORI ANDRA'
Continua

 
SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I BOT E I BTP'' (DEFAULT)

SVIZZERA CHOC: ''L'ITALIA HA DUE SOLE STRADE DAVANTI. VIA DALL'EURO O RISTRUTTURARE STILE GRECIA I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »