73.698.625
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER BOSSI IL GOVERNO E' FINITO, BERLUSCONI NON CHIEDE LA GRAZIA, IL CONGRESSO LEGA E' TROPPO PRESTO E LUI SI RICANDIDA.

domenica 8 settembre 2013

Pontirolo Nuovo (Bergamo), 7 set. - Umberto Bossi ha confermato che convochera' il congresso federale per l'elezione del nuovo segretario. "Il congresso possono convocarlo solo io", ha rivendicato il presidente del Carroccio, con riferimento al potere che gli attribuisce lo statuto, parlando al suo arrivo per un comizio alla festa di Pontirolo Nuovo, nel Bergamasco. A chi gli chiedeva se ha intenzione di candidarsi nuovamente alla segreteria, il senatur ha risposto: "Io posso candidarmi, la gente vuole. Sono a disposizione". In seguito, parlando dal palco ha chiarito che il prossimo segretario dovra' essere colui che "ha la capacita' di tenere unita la Lega". "Non serve a niente buttar fuori la gente, come ha fatto quel Tosi", ha aggiunto con riferimento alla segretario della Lega veneta Flavio Tosi. 

Prima dell'inizio del comizio, Bossi non aveva voluto commentare l'altra candidatura avanzata da Maroni, ovvero quella del segretario della Lega Lombarda, Matteo Salvini. "Tra un po' c'e' il congresso, la Lega deve andare a testa bassa", ha poi aggiunto, rivolto ai militanti, dal palco. "Bisogna scegliere chi garantira' unita' a testa bassa contro la barriera romana", ha esortato. 

Inoltre, Bossi reputa il fine settimana del 30 novembre-primo dicembre una data troppo ottimistica per tenere il congresso federale della Lega Nord. A margine di un comizio nel Bergamasco il presidente del Carroccio ha detto ai giornalisti che Roberto Maroni gli ha proposto quella data, ma ha subito spiegato di non essere completamente d'accordo: "Convochero' il congresso quando vedro' che c'e' la possibilita' di fare le procedure pre-congressuali, se no dovremo andare con gli stessi votanti dell'ultima volta. Quindi, bisogna che ci siano i tempi", ha affermato. "Ci vuole un attimino di tempo in piu", ha proseguito, rispetto alle date 30/11-1/12.

Quanto alla situaizone politica, per Umberto Bossi, il Governo e' "praticamente finito" e non vi sono possibilita' di formazione di un 'Letta bis'. "Come si fa? Chi e' il pazzo che gli da' il voto", ha risposto il senatur a chi gli chiedeva conto dell'ipotesi di un nuovo esecutivo guidato dall'attuale premier. A margine di un comizio nel Bergamasco, il presidente federale della Lega Nord ha poi escluso che l'amico Giulio Tremonti possa contribuire alla formazione di un tale esecutivo, come avanzato da alcune ricostruzioni giornalistiche nei giorni scorsi. "Per quanto sia poco furbo, Tremonti non e' cosi' cretino, l'ho visto nei giorni scorsi, non ci credo che sia cosi' cretino da mettersi in una situazione cosi', meglio fare opposizione".

E in ultimo su Berlusconi:  ''La grazia? secondo me non la chiede. Se poi il presidente Napolitano forza, puo' anche darsi che l'accetti''. Bossi ha detto di avere sentito di recente al telefono un Berlusconi ''combattivo'' ma il problema del cavaliere, ''che stupido non e', e che si rende conto che ovunque vada i magistrati gli possono rompere le scatole o spiccare un ordine di cattura''.

Redazione Milano. 

 


PER BOSSI IL GOVERNO E' FINITO, BERLUSCONI NON CHIEDE LA GRAZIA, IL CONGRESSO LEGA E' TROPPO PRESTO E LUI SI RICANDIDA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CODACONS: E' LO STATO ITALIANO CHE PROVOCA LA POVERTA' NELLA POPOLAZIONE CON TASSE INSOSTENIBILI (11.619 EURO  A TESTA)

CODACONS: E' LO STATO ITALIANO CHE PROVOCA LA POVERTA' NELLA POPOLAZIONE CON TASSE INSOSTENIBILI
Continua

 
TUTTI I PRINCIPALI BANCHIERI ITALIANI SONO INDAGATI PER USURA: IL GIP DI FORLI' HA FISSATO L'UDIENZA PER OTTOBRE

TUTTI I PRINCIPALI BANCHIERI ITALIANI SONO INDAGATI PER USURA: IL GIP DI FORLI' HA FISSATO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »