55.028.821
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRANDE CATENA UMANA PER L'INDIPENDENZA DELLA CATALOGNA L'11 SETTEMBRE A BARCELLONA (CHI PUO', CI VADA)

giovedì 5 settembre 2013

Barcellona – La catena umana organizzata dall’Assemblea Nazionale Catalana per la Diada, la festa nazionale prevista per il prossimo 11 settembre, passera' per alcuni dei luoghi piu' emblematici di Barcellona, come la Sagrada Familia, le Ramblas, Plaza Catalunya, il Paseo de Gracia e le gradinate dello stadio Camp Nou.

Ne danno notizia fonti dell’Assemblea Nazionale Catalana (ANC), la piattaforma che promuove la mobilitazione, come “via catalana verso l’indipendenza”. All’interno dello stadio blaugrana saranno presenti personalita' del mondo dello sport, rappresentanti delle federazioni sportive catalane e il segretario allo sport del governo della Generalitat, Ivan Tibau.

La catena umana, come ha spiegato il portavoce dell’Anc, Ferran Civit, attraversera' da nord a sud il litorale mediterraneo della regione. Al suo passaggio per Barcellona sara' presente anche il sindaco, Xavier Trias, mentre il presidente del governo catalano, Artur Mas non sara' presente, ma ricevera' lo stesso giorno 11 settembre, nel Palau della Generalitat, una delegazione dell’Anc, guidata dalla presidentessa Carme Forcadell. Obiettivo della manifestazione, alla quale sono attese almeno 400mila persone, e' chiedere l’indipendenza della ragione, “con mezzi democratici e pacifici” e la convocazione di un referendum nel 2014. La Anc organizzo', l’11 settembre dello scorso anno, la mobilitazione che porto' in piazza oltre un milione e mezzo di persone, per reclamare 'il diritto a decidere' della Catalogna. (ANSA) 


GRANDE CATENA UMANA PER L'INDIPENDENZA DELLA CATALOGNA L'11 SETTEMBRE A BARCELLONA (CHI PUO', CI VADA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PESSIMO SEGNALE: PARLAMENTARI AMERICANI RIFIUTANO DI INCONTRARE DELEGAZIONE PARLAMENTARI RUSSI PER DISCUTERE DI SIRIA.

PESSIMO SEGNALE: PARLAMENTARI AMERICANI RIFIUTANO DI INCONTRARE DELEGAZIONE PARLAMENTARI RUSSI PER
Continua

 
PUTIN: ''IL SEGRETARIO DI STATO JOHN KERRY MENTE SULLA SIRIA''. (PRATICAMENTE DICE AD OBAMA CHE E' UN BUGIARDO)

PUTIN: ''IL SEGRETARIO DI STATO JOHN KERRY MENTE SULLA SIRIA''. (PRATICAMENTE DICE AD OBAMA CHE E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!