71.180.135
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PD ANNUNCIA LA CADUTA DEL GOVERNO LETTA: ''VOTEREMO LA DECADENZA DI BERLUSCONI DAL SENATO'' (NAPOLITANO CHE FARA'?)

mercoledì 4 settembre 2013

Roma  - "Al di là degli espedienti del centrodestra, la Giunta per le autorizzazioni non è un quarto grado di giudizio. Noi voteremo la decadenza, non barattiamo la legalità con la stabilità politica. Ma il governo Letta ha ancora lavoro da fare. Se il Pdl lo fa cadere se ne assuma le responsabilità".

Danilo Leva, responsabile Giustizia del Pd, chiude ancora la porta agli appelli di Alfano, Schifani e da tutto il Pdl contro la dichiarazione di decadenza da senatore per Silvio Berlusconi.

"A me sembra che si stia davvero esagerando. Il Pdl ogni giorno cerca un espediente, ogni giorno se ne inventa una. La sentenza su Berlusconi è definitiva, la politica può solo prendere atto. La Giunta non va strattonata e deve lavorare con autonomia rispetto alla documentazione che hanno a disposizione. Ma la linea del Pd è molto chiara: voteremo la decadenza di Berlusconi. La politica non può fare altro che prendere atto della sentenza di terzo grado passata in giudicato per fatti di una gravità inaudita.. La legge Severino? Nessun dubbio sulla sua costituzionalità", ha ribadito anche oggi Leva ad Affaritaliani.it, Il responsabile giustizia di largo del Nazareno parla anche di riforma della giustizia: "Non è un tabù, ma il clima deve cambiare".

Amnistia: "Non serve a nulla se non agli interessi di qualcuno". E poi sull'ergastolo: "Siamo favorevoli all'abolizione". Anche per reati legati a mafia ed eversione? "Non si può rinunciare a priori al reinserimento sociale di un detenuto".(TMNews)


IL PD ANNUNCIA LA CADUTA DEL GOVERNO LETTA: ''VOTEREMO LA DECADENZA DI BERLUSCONI DAL SENATO''  (NAPOLITANO CHE FARA'?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PICCHIATORI DELL'ULTRASINISTRA MASSACRANO DI BOTTE UNO STUDENTE DELLA STATALE DI MILANO CHE ERA CONTRO L'OCCUPAZIONE

PICCHIATORI DELL'ULTRASINISTRA MASSACRANO DI BOTTE UNO STUDENTE DELLA STATALE DI MILANO CHE ERA
Continua

 
EQUITALIA VUOLE I SOLDI DELL'IMU DA UN CARCERATO: GALERA PRIMA CASA, CASA SUA SECONDA CASA (A QUANDO L'IMU SULLA TOMBA?)

EQUITALIA VUOLE I SOLDI DELL'IMU DA UN CARCERATO: GALERA PRIMA CASA, CASA SUA SECONDA CASA (A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »