52.030.618
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LO STATO ITALIANO SPENDE 60 MILIARDI DI EURO NEI PRIMI OTTO MESI DEL 2013 (IL DOPPIO DEL 2012) BANCAROTTA IN ARRIVO.

martedì 3 settembre 2013

ROMA - Il fabbisogno cumulato dei primi 8 mesi del 2013 supera quota 60 miliardi di euro, quasi il doppio rispetto ai 33,5 mld dello stesso periodo del 2012. E' quanto si può calcolare con i dati diffusi dal ministero dell'Economia. Nel mese di agosto 2013 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 9.200 mln (5.986 mln del mese di agosto 2012). Tra le cause del peggioramento il mancato gettito dell'incasso Imu sulla prima casa e il pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione.

Ad agosto si e' realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 9.200 milioni, che si confronta con un fabbisogno di 5.986 milioni del mese di agosto 2012. A comunicarlo e' il ministero dell'Economia e delle Finanze spiegando che il dato "risente del mancato gettito Imu e del pagamento dei debiti P.a". Il peggioramento del fabbisogno "riflette sia la diversa platea dei contribuenti interessati allo slittamento delle scadenze fiscali, sia un'accelerazione della dinamica dei prelievi delle amministrazione pubbliche, anche in relazione al pagamento dei debiti pregressi.

Nel confronto con lo stesso mese dell'anno precedente si evidenziano, tra l'altro, maggiori prelievi da parte degli enti previdenziali" sottlinea il Mef nel comunicato."Ai fini di un confronto omogeneo si ritiene utile prendere in considerazione le risultanze relative al trimestre giugno-luglio-agosto 2013 con quelle dello stesso periodo del 2012. Il trimestre 2013 ha fatto registrare un fabbisogno pari a circa 3.900 milioni, rispetto ad un avanzo di circa 1.600 milioni che si e' avuto nei tre mesi dello scorso anno" rileva il Tesoro.

Fra le principali determinanti dello scostamento si segnalano: maggiori entrate fiscali da delega unica per circa 1.500 milioni; maggiori tiraggi per circa 4.000 milioni da parte degli enti esterni al settore statale, destinati per la gran parte al pagamento dei debiti pregressi, di cui 1.800 milioni quali anticipazioni della Cassa depositi e prestiti a valere su fondi statali; maggiori rimborsi fiscali per circa 500 milioni (a tutto agosto +3.100 milioni); e mancato gettito dell'incasso Imu sulla prima abitazione per circa 2.400 milioni. Gli effetti delle coperture previste nel decreto si verificheranno nei mesi di novembre e dicembre 2013. 

Entro il prossimo mese, e comunque entro la legge di stabilità, il governo deve trovare ''2 miliardi per la seconda rata dell'Imu, 1 miliardo per l'Iva'' e ''un altro miliardo circa per la Cig e per il rifinanziamento delle missioni all'estero, sperando che non si aggiungano altre emergenze''. E' il 'conto' fatto dal sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta a 'Nove in punto' su Radio 24. Serve, dice, un ''chiarimento politico'' sulle priorità, non si può continuare a ''discutere un problema alla volta''.

Il capitolo di maggior rilievo - da solo vale 300 milioni su i 675 dei tagli alle autorizzazioni - e' quello che falcia le risorse per il gestore dell'infrastruttura ferroviaria nazionale, finalizzata, tra l'altro, agli investimenti per la rete e per la manutenzione straordinaria. (ANSA)


LO STATO ITALIANO SPENDE 60 MILIARDI DI EURO NEI PRIMI OTTO MESI DEL 2013 (IL DOPPIO DEL 2012) BANCAROTTA IN ARRIVO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COME VOLEVASI DIMOSTRARE: LA FIAT LASCIA L'ITALIA (PER RIMANERE VORREBBE UNA LEGGE CHE DISCIPLINI I SINDACATI. COMICO!)

COME VOLEVASI DIMOSTRARE: LA FIAT LASCIA L'ITALIA (PER RIMANERE VORREBBE UNA LEGGE CHE DISCIPLINI I
Continua

 
I TEDESCHI SCAPPANO (COI SOLDI) DALLA GERMANIA! (CHE STA PER ACCADERE ALL'EURO?)

I TEDESCHI SCAPPANO (COI SOLDI) DALLA GERMANIA! (CHE STA PER ACCADERE ALL'EURO?)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »