42.221.875
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RAJOY AVEVA DETTO (COME UN LETTA QUALSIASI) CHE LA CRISI STA PER FINIRE MA IL 74,8% DEGLI SPAGNOLI PENSA IL CONTRARIO

lunedì 2 settembre 2013

MADRID - Tre spagnoli su quattro (74,8%) sono convinti che ci vorra' ancora del tempo per una ripresa dell'economia e solo un 7,5% rileva i segnali di recupero ostentati dal governo di centro destra presieduto da Mariano Rajoy. E' quanto emerge dal barometro realizzato da MyWord per la radio nazionale del gruppo Prisa, Cadena Ser.

Il sondaggio rileva inoltre che la maggioranza degli spagnoli non e' disposta a 'voltare pagina' rispetto al caso Barcenas, l'inchiesta sui presunti fondi neri al Partido Popular, che per il 76% degli intervistati riguarda non solo un caso di arricchimento personale dell'ex tesoriere del Pp - Luis Barcenas - ma anche il finanziamento illegale del partito. E oltre tre spagnoli su 4 (75,8%) chiedono a Rajoy profondi cambiamenti e un rinnovamento sostanziale tanto nel governo che nel Pp, convinti che lo scandalo Barcenas stia sottraendo all'esecutivo la capacita' di affrontare i problemi economici del Paese, secondo il 66% degli intervistati.

Quanto alle intenzioni di voto, il barometro rileva che, in caso di elezioni, il Pp continuerebbe ad essere il partito piu' votato, col 28,4% dei consensi, sebbene perdendo oltre 16 punti rispetto ai risultati delle politiche del 2011. Il Psoe all'opposizione si conferma come il secondo partito con il 20,9% dei consensi, pari a 7,8 punti in meno rispetto ai risultati elettorali. Izquierda Unida, col 15%, raddoppierebbe il precedente risultato e il partito costituzionalista Union Progreso y Democracia triplicherebbe i consensi, con un 14,8%.(ANSA).


RAJOY AVEVA DETTO (COME UN LETTA QUALSIASI) CHE LA CRISI STA PER FINIRE MA IL 74,8% DEGLI SPAGNOLI PENSA IL CONTRARIO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA SI RIBELLA E LA RABBIA DIVENTA VIOLENZA: ATTACCO TERRORISTICO IN PREPARAZIONE CONTRO LA TROIKA

LA GRECIA SI RIBELLA E LA RABBIA DIVENTA VIOLENZA: ATTACCO TERRORISTICO IN PREPARAZIONE CONTRO LA
Continua

 
DUE MISSILI SULLA SIRIA DAL ''MEDITERRANEO'' RILEVATI DAI RADAR RUSSI - LA TERZA GUERRA MONDIALE E' INIZIATA?

DUE MISSILI SULLA SIRIA DAL ''MEDITERRANEO'' RILEVATI DAI RADAR RUSSI - LA TERZA GUERRA MONDIALE E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »