71.204.302
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RAJOY AVEVA DETTO (COME UN LETTA QUALSIASI) CHE LA CRISI STA PER FINIRE MA IL 74,8% DEGLI SPAGNOLI PENSA IL CONTRARIO

lunedì 2 settembre 2013

MADRID - Tre spagnoli su quattro (74,8%) sono convinti che ci vorra' ancora del tempo per una ripresa dell'economia e solo un 7,5% rileva i segnali di recupero ostentati dal governo di centro destra presieduto da Mariano Rajoy. E' quanto emerge dal barometro realizzato da MyWord per la radio nazionale del gruppo Prisa, Cadena Ser.

Il sondaggio rileva inoltre che la maggioranza degli spagnoli non e' disposta a 'voltare pagina' rispetto al caso Barcenas, l'inchiesta sui presunti fondi neri al Partido Popular, che per il 76% degli intervistati riguarda non solo un caso di arricchimento personale dell'ex tesoriere del Pp - Luis Barcenas - ma anche il finanziamento illegale del partito. E oltre tre spagnoli su 4 (75,8%) chiedono a Rajoy profondi cambiamenti e un rinnovamento sostanziale tanto nel governo che nel Pp, convinti che lo scandalo Barcenas stia sottraendo all'esecutivo la capacita' di affrontare i problemi economici del Paese, secondo il 66% degli intervistati.

Quanto alle intenzioni di voto, il barometro rileva che, in caso di elezioni, il Pp continuerebbe ad essere il partito piu' votato, col 28,4% dei consensi, sebbene perdendo oltre 16 punti rispetto ai risultati delle politiche del 2011. Il Psoe all'opposizione si conferma come il secondo partito con il 20,9% dei consensi, pari a 7,8 punti in meno rispetto ai risultati elettorali. Izquierda Unida, col 15%, raddoppierebbe il precedente risultato e il partito costituzionalista Union Progreso y Democracia triplicherebbe i consensi, con un 14,8%.(ANSA).


RAJOY AVEVA DETTO (COME UN LETTA QUALSIASI) CHE LA CRISI STA PER FINIRE MA IL 74,8% DEGLI SPAGNOLI PENSA IL CONTRARIO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA SI RIBELLA E LA RABBIA DIVENTA VIOLENZA: ATTACCO TERRORISTICO IN PREPARAZIONE CONTRO LA TROIKA

LA GRECIA SI RIBELLA E LA RABBIA DIVENTA VIOLENZA: ATTACCO TERRORISTICO IN PREPARAZIONE CONTRO LA
Continua

 
DUE MISSILI SULLA SIRIA DAL ''MEDITERRANEO'' RILEVATI DAI RADAR RUSSI - LA TERZA GUERRA MONDIALE E' INIZIATA?

DUE MISSILI SULLA SIRIA DAL ''MEDITERRANEO'' RILEVATI DAI RADAR RUSSI - LA TERZA GUERRA MONDIALE E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »