73.586.060
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN MILIONE E MEZZO DI IMMOBILI FANTASMA IN ITALIA: 700.000 AL CENTRO SUD (82.000 IN LAZIO, 162.000 IN SICILIA)

domenica 1 settembre 2013

CAPRI – "In Italia esistono 1.146.560 immobili fantasma, molti dei quali di proprietà di "poveri possidenti o ricchi nullatenenti" che non versano le imposte al fisco". La denuncia arriva da Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it - Associazione Contribuenti Italiani che ha presentato oggi a Capri una nuova ricerca effettuata dal Centro Studi e Ricerche Sociologiche "Antonella Di Benedetto" Krls Network of Business Ethics per conto di “Contribuenti.it Magazine” dell'Associazione Contribuenti Italiani alla chiusura di Fisco Tour 2013.

L'indagine, condotta attraverso l'elaborazione di una serie di dati ministeriali, delle banche centrali, degli istituti di statistica e dal confronto e sovrapposizione delle foto satellitari e la cartografia catastale esistente, ha portato alla scoperta di 1.146.560 immobili “fantasma”, stimati per difetto, non esistenti ai soli fini fiscali in Italia, con una crescita del 3% nel 2013.

I risultati, nel dettaglio, riportano che, per l'Abruzzo, gli immobili inesistenti risultano essere 39.453, per la Basilicata 17.744, per la Calabria 97.782, per la Campania 137.383, per l'Emilia Romagna 75.163, per il Friuli 8.137, per il Lazio 85.252, per la Liguria 14.000, per la Lombardia 58.273, per le Marche 38.186, per il Molise 13.071, per il Piemonte 90.441, per la Puglia 108.333, per la Sardegna 49.700, per la Sicilia 162.472, per la Toscana 62.531, per l'Umbria 29.493, per la Valle d'Aosta 624, per il Veneto 58.554. 

Tra le unità immobiliari sono stati ricompresi appartamenti, magazzini, autorimesse, uffici e stabilimenti. 

Il danno erariale stimaro si aggira intorno a 2 MLD di euro all'anno.

"Per combattere l’evasione fiscale – ha affermato Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani - bisogna riformare il fisco italiano istituendo Lo Sportello del Contribuente presso tutti gli organi diretti ed indiretti della pubblica amministrazione, seguendo ciò che avviene nei principali paesi europei che hanno ridotto le aliquote fiscali, migliorato la qualità dei servizi pubblici e sopratutto eliminato gli sprechi della pubblica amministrazione. Gli italiani sono diventati maestri nell’evasione fiscale e la stanno esportando anche negli altri paesi europei. Fino a quando non migliorerà l’efficienza dell’amministrazione finanziaria e si taglieranno le spese della casta, il governo avrà bisogno di far cassa ad ogni costo, incassando i soldi “pochi, maledetti e subito” attraverso condoni, come quello vergognoso emanato in questi giorni per le slot machine, regalando 2 miliardi ai signori dell'azzardo. E si premieranno sempre i grandi evasori fiscali, che preferiscono pagare le tasse a forfait e con il massimo sconto”.

Fonte: Contribuenti.it


UN MILIONE E MEZZO DI IMMOBILI FANTASMA IN ITALIA: 700.000 AL CENTRO SUD (82.000 IN LAZIO, 162.000 IN SICILIA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
Non era scontato vincessero questi tre. In gara c'erano tutti, belli e brutti...

Non era scontato vincessero questi tre. In gara c'erano tutti, belli e brutti...

 
ECCO LA PATRIMONIALE DEL PD! (PREPARATIVI DELLA RAPINA DEL SECOLO)

ECCO LA PATRIMONIALE DEL PD! (PREPARATIVI DELLA RAPINA DEL SECOLO)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »