67.670.353
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GAULEITER DELLA COMMISSIONE EUROPEA OLLI REHN VUOLE CONTROLLARE L'ABOLIZIONE DELL'IMU DEL PROTETTORATO ITALIA

giovedì 29 agosto 2013

BRUXELLES - E' ''assolutamente essenziale'' che l'Italia assicuri la sostenibilita' della finanza pubblica. E' quanto osserva in una nota il commissario Ue all'economia, Olli Rehn, dando il benvenuto alle assicurazioni fornite dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, in merito alla volonta' di rispettare gli impegni presi a questo proposito.

Alla luce delle decisioni prese dal governo italiano sul fronte dell'Imu e per accelerare i pagamenti della pubblica amministrazione, Rehn sottolinea in una nota che ''assicurare la sostenibilita' delle finanze pubbliche, e in particolare la riduzione di un debito pubblico molto elevato, e' assolutamente essenziale per ristabilire la fiducia e creare le condizioni per la ripresa duratura''.

In questo contesto Rehn accoglie positivamente l'assicurazione ''forte'' fornita da Letta in merito alla determinazione dell'Italia a rispettare gli impegni presi per gli obiettivi di bilancio nel 2013, impegni, ricorda il commissario, che hanno portato all'abrogazione della procedura per deficit eccessivo. ''Il governo - osserva ancora Rehn - ha annunciato che intende coprire l'impatto sul bilancio delle misure annunciate attraverso la riduzione delle spese piuttosto che un aumento delle tasse. Ed anche questo e' un passo positivo, anche se naturalmente dobbiamo ancora vedere i particolari di questi piani. Una volta che tutti i dettagli saranno stati finalizzati e ci saranno comunicati, i miei servizi - conclude il commissario - procederanno a condurre una dettagliata analisi delle misure annunciate per verificare la loro conformita' con gli impegni indicati nel Patto di stabilita' e crescita, nonche' con le raccomandazioni adottate dal Consiglio lo scorso luglio''. (ANSA). 


IL GAULEITER DELLA COMMISSIONE EUROPEA OLLI REHN VUOLE CONTROLLARE L'ABOLIZIONE DELL'IMU DEL PROTETTORATO ITALIA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI DI SCENARIO / E' LA FINANZA CHE STA DISTRUGGENDO L'ECONOMIA, NON IL CAPITALISMO. (VA ABBATTUTA CON OGNI MEZZO)

ANALISI DI SCENARIO / E' LA FINANZA CHE STA DISTRUGGENDO L'ECONOMIA, NON IL CAPITALISMO. (VA
Continua

 
LA BENZINA SFONDA I 2,00 EURO AL LITRO A MILANO! QUAND'E' CHE LA LOMBARDIA TERRA' IL 75% DELLE TASSE, COSI' CALA A 1,00?

LA BENZINA SFONDA I 2,00 EURO AL LITRO A MILANO! QUAND'E' CHE LA LOMBARDIA TERRA' IL 75% DELLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »