56.169.844
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA MERKEL: LA GRECIA NON AVREBBE DOVUTO ENTRARE NELL'EURO E LA COLPA DEL SUO INGRESSO E' DELLA SINISTRA TEDESCA! (VERO)

mercoledì 28 agosto 2013

Berlino - Sempre più agguerrita la campagna elettorale di Angela Merkel. D'altronde, l'Election Day si avvicina - i tedeschi si recheranno alle urne il prossimo 22 settembre - e la cancelliera vuole assolutamente riconfermare la propria poltrona e il proprio potere: per continuare a governare non solo in Germania anche in Eurozona.

E così, parlando a un comizio di fronte a una platea di 1.000 elettori, Merkel ha detto che la crisi dei debiti in Grecia stava andando avanti da anni, e che dunque Atene non avrebbe mai dovuto aderire all'euro. La colpa è stata di chi ha permesso che ciò accadesse, in particolare del suo predecessore Gerhard Schroeder, del partito rivale dei socialdemocratici. 

"Il cancelliere Schroeder ha accettato la Grecia e ha indebolito il Patto di stabilità: entrambe le decisioni sono state sbagliate e hanno dato il via ai problemi che stiamo affrontando", avrebbe detto Merkel, stando a quanto riportato dai media, nel comizio che si è tenuto nella città di Randsburg.

I suoi commenti sono giunti in risposta alle critiche del partito socialdemocratico (SPD), che ha accusato la gestione della Grecia da parte di Merkel, mettendo in evidenza come il paese abbia già ricevuto due pacchetti di salvataggio del valore di 240 miliardi di euro e nonostante questo avrebbe bisogno di altri finanziamenti per sopravvivere. 

Peer Steinbrueck, numero uno dell'SPD, ha sottolineato che la Merkel non sta dicendo la verità sui reali costi che la Germania sta pagando per salvare Atene, Tuttavia, stando agli utili sondaggi, l'SPD rimane ancora molto indietro, con il 25% del sostegno degli elettori, contro il 39% a supporto di Merkel. (WSI) 


LA MERKEL: LA GRECIA NON AVREBBE DOVUTO ENTRARE NELL'EURO E LA COLPA DEL SUO INGRESSO E' DELLA SINISTRA TEDESCA! (VERO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTRO CHE RIPRESA: 126.000 AZIENDE IN FALLIMENTO IN ITALIA, +5,9% RISPETTO IL 2012 (IN LOMBARDIA +7,9%)

ALTRO CHE RIPRESA: 126.000 AZIENDE IN FALLIMENTO IN ITALIA, +5,9% RISPETTO IL 2012 (IN LOMBARDIA
Continua

 
ANALISI DI SCENARIO / E' LA FINANZA CHE STA DISTRUGGENDO L'ECONOMIA, NON IL CAPITALISMO. (VA ABBATTUTA CON OGNI MEZZO)

ANALISI DI SCENARIO / E' LA FINANZA CHE STA DISTRUGGENDO L'ECONOMIA, NON IL CAPITALISMO. (VA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »