90.519.856
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BRUNETTA: LO SPREAD SALE E LE BORSA SCENDE PER COLPA DI BERLUSCONI? NON E' VERO! (HA RAGIONE, ITALIA FALLITA COMUNQUE)

lunedì 26 agosto 2013

Roma - "Tremate, tremate: le streghe son tornate! Da un bel po' di mesi non sentivamo piu' parlare di spread. E sembrava finalmente assodato che questo dipendesse non tanto dai fondamentali economici delle singole economie nazionali, bensi' dall'Europa e dall'azione della Banca Centrale Europea, quando non bloccata dai veti intransigenti della Bundesbank tedesca. Invece no, siamo tornati masochisti". Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl. "Abbiamo deciso - prosegue - che vogliamo ricominciare a farci del male e cavalcare l'onda dello spread per delegittimare qualsiasi decisione prenda il Popolo della liberta', unito attorno al suo presidente Silvio Berlusconi. Cosi' come nell'estate-autunno 2011 un'opposizione irresponsabile e opportunista aveva cavalcato l'onda dello spread per fare fuori un governo democraticamente eletto".

"Ne deriva - prosegue Brunetta - che se oggi le Borse sprofondano, Milano maglia nera, e lo spread Btp-Bund sale non e' per la debolezza delle istituzioni europee, che rispondono sempre troppo tardi e troppo poco alle ondate speculative. Non e' per l'incertezza derivante dalle decisioni di politica monetaria della Federal Reserve americana, che si ripercuotono sui mercati internazionali. Non e' per gli effetti sistemici del rallentamento delle economie dei paesi emergenti: Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa". "La colpa - dice sarcastico - e' tutta interna al nostro paese e ha un nome: quello del leader del centrodestra. Sappiamo che non e' cosi': falso che piu' falso non si puo'! Sarebbe ora di smetterla con l'imbroglio dello spread. Smetterla di essere un'Italia ancora una volta dilaniata da una guerra civile fredda. Smetterla di continuare a essere un'Italia avvelenata dall'antiberlusconismo della sinistra. Smetterla di essere un'Italia accecata da un continuo cupio dissolvi. Non attribuiamoci, da soli, colpe che non abbiamo. Ne va della credibilita' del nostro paese, e di tutti noi". (AGI)


BRUNETTA: LO SPREAD SALE E LE BORSA SCENDE PER COLPA DI BERLUSCONI? NON E' VERO! (HA RAGIONE, ITALIA FALLITA COMUNQUE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DALLA GUERRA IN SIRIA ALLA GUERRA MONDIALE IL PASSO E' BREVE: MOSCA AVVISA GLI USA, NON CI PROVATE AD ATTACCARE ASSAD

DALLA GUERRA IN SIRIA ALLA GUERRA MONDIALE IL PASSO E' BREVE: MOSCA AVVISA GLI USA, NON CI PROVATE
Continua

 
MARIO MONTI: GRAZIA A BERLUSCONI PER ME NON E' SCANDALOSA (DETTO DA CHI HA DISTRUTTO L'ITALIA SUONA UN FILO STONATO)

MARIO MONTI: GRAZIA A BERLUSCONI PER ME NON E' SCANDALOSA (DETTO DA CHI HA DISTRUTTO L'ITALIA SUONA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »