68.248.636
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BRUNETTA: LO SPREAD SALE E LE BORSA SCENDE PER COLPA DI BERLUSCONI? NON E' VERO! (HA RAGIONE, ITALIA FALLITA COMUNQUE)

lunedì 26 agosto 2013

Roma - "Tremate, tremate: le streghe son tornate! Da un bel po' di mesi non sentivamo piu' parlare di spread. E sembrava finalmente assodato che questo dipendesse non tanto dai fondamentali economici delle singole economie nazionali, bensi' dall'Europa e dall'azione della Banca Centrale Europea, quando non bloccata dai veti intransigenti della Bundesbank tedesca. Invece no, siamo tornati masochisti". Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl. "Abbiamo deciso - prosegue - che vogliamo ricominciare a farci del male e cavalcare l'onda dello spread per delegittimare qualsiasi decisione prenda il Popolo della liberta', unito attorno al suo presidente Silvio Berlusconi. Cosi' come nell'estate-autunno 2011 un'opposizione irresponsabile e opportunista aveva cavalcato l'onda dello spread per fare fuori un governo democraticamente eletto".

"Ne deriva - prosegue Brunetta - che se oggi le Borse sprofondano, Milano maglia nera, e lo spread Btp-Bund sale non e' per la debolezza delle istituzioni europee, che rispondono sempre troppo tardi e troppo poco alle ondate speculative. Non e' per l'incertezza derivante dalle decisioni di politica monetaria della Federal Reserve americana, che si ripercuotono sui mercati internazionali. Non e' per gli effetti sistemici del rallentamento delle economie dei paesi emergenti: Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa". "La colpa - dice sarcastico - e' tutta interna al nostro paese e ha un nome: quello del leader del centrodestra. Sappiamo che non e' cosi': falso che piu' falso non si puo'! Sarebbe ora di smetterla con l'imbroglio dello spread. Smetterla di essere un'Italia ancora una volta dilaniata da una guerra civile fredda. Smetterla di continuare a essere un'Italia avvelenata dall'antiberlusconismo della sinistra. Smetterla di essere un'Italia accecata da un continuo cupio dissolvi. Non attribuiamoci, da soli, colpe che non abbiamo. Ne va della credibilita' del nostro paese, e di tutti noi". (AGI)


BRUNETTA: LO SPREAD SALE E LE BORSA SCENDE PER COLPA DI BERLUSCONI? NON E' VERO! (HA RAGIONE, ITALIA FALLITA COMUNQUE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DALLA GUERRA IN SIRIA ALLA GUERRA MONDIALE IL PASSO E' BREVE: MOSCA AVVISA GLI USA, NON CI PROVATE AD ATTACCARE ASSAD

DALLA GUERRA IN SIRIA ALLA GUERRA MONDIALE IL PASSO E' BREVE: MOSCA AVVISA GLI USA, NON CI PROVATE
Continua

 
MARIO MONTI: GRAZIA A BERLUSCONI PER ME NON E' SCANDALOSA (DETTO DA CHI HA DISTRUTTO L'ITALIA SUONA UN FILO STONATO)

MARIO MONTI: GRAZIA A BERLUSCONI PER ME NON E' SCANDALOSA (DETTO DA CHI HA DISTRUTTO L'ITALIA SUONA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »