67.651.297
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA MERKEL: NIENTE PIU' AIUTI ALLA GRECIA! SCHEAUBLE: INVECE UN TERZO PACCHETTO E' MOLTO PROBABILE. (CERTO IL FALLIMENTO)

domenica 25 agosto 2013

Berlino - Per Angela Merkel la concessione di un nuovo pacchetto di aiuti alla Grecia "potrebbe innescare un effetto domino di incertezza che azzererebbe gli investimenti privati nell'eurozona".

Il cancelliere tedesco ha espresso le sue opinioni in un'intervista al settimanale Focus, dopo che la crisi greca si e' prepotentemente riproposta come argomento di campagna elettorale in Germania, in particolare dopo che il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha detto nei giorni scorsi di ritenere necessario un terzo pacchetto di aiuti ad Atene. Per la Merkel la questione non verra' discussa prima del 2014. "Fino ad allora, Atene ha molto lavoro da fare e deve implementare il suo piano di riforme economiche". 

Da parte sua, invece, il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha detto di ritenere "molto probabile" un terzo pacchetto di aiuti alla Grecia, ma che sarebbe molto piu' piccolo dei primi due. Un terzo programma non sarebbe dotato di tanti soldi come gli altri, ha detto in un incontro a Berlino con i cittadini nell'ambito della "Giornata della porta aperta" in cui tutti gli anni le istituzioni aprono le porte al pubblico.

Schaeuble ha sottolineato peraltro che gli aiuti sono condizionati ai compiti che la Grecia deve fare e al raggiungimento di un avanzo primario. Allo scadere dell'attuale programma di aiuti a fine 2014, ha detto, verra' fatto un esame della situazione e deciso. Escluso invece, come ha detto la Merkel, nuovo taglio del debito: dopo il primo 'haircut' l'eurogruppo aveva giurato che era "unico e non si sarebbe ripetuto". (Ansa)


LA MERKEL: NIENTE PIU' AIUTI ALLA GRECIA! SCHEAUBLE: INVECE UN TERZO PACCHETTO E' MOLTO PROBABILE. (CERTO IL FALLIMENTO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA ''COMMISSIONE'' DEL PDL SI RIUNISCE AD ARCORE E ALLA FINE ALFANO: ''DECADENZA BERLUSCONI IMPENSABILE E INACCETTABILE''.

LA ''COMMISSIONE'' DEL PDL SI RIUNISCE AD ARCORE E ALLA FINE ALFANO: ''DECADENZA BERLUSCONI
Continua

 
QUASI SETTE ITALIANI SU DIECI NON SONO ANDATI IN VACANZA NEPPURE PER UN GIORNO. (DISASTRO TURISTICO MA VISTO IN ITALIA)

QUASI SETTE ITALIANI SU DIECI NON SONO ANDATI IN VACANZA NEPPURE PER UN GIORNO. (DISASTRO TURISTICO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »