44.371.551
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MA QUALE SVIZZERA! SE VOLETE DAVVERO DIFENDERE I VOSTRI RISPARMI, FATE UN SALTO IN AUSTRALIA (E NON E' UNO SCHERZO)

giovedì 18 aprile 2013

 

Una volta c'era la Svizzera. Aveva una reputazione finanziaria sopra la media, un sistema bancario solido grazie a una lunga tradizione nell'investment banking. Oggi quell'etichetta è solo una cartolina dai contorni sbiaditi. Da Zurigo a Lugano gli istituti elvetici hanno messo da parte i loro tradizionali punti di forza: negli ultimi anni hanno ceduto terreno sul fronte della privacy bancaria. Così oggi molte banche, anche lì, hanno scoperto che la crisi morde i quattro cantoni. Sono sempre più numerosi i clienti che decidono di trasferire i loro risparmi altrove.

In realtà spiegano gli addetti ai lavori ci sono solo una manciata di Paesi che possono ispirare fiducia nell'attuale scenario a coloro che operano sul mercato. Quello che più di tutti sembra avere tutte i connotati giusti per fare centro si chiama Australia. Sidney non teme nessuna crisi del debito sovrano come invece sta succedendo in Europa e in America. Anche se qualche economista osserva che il deficit pubblico è aumentato nel corso degli ultimi anni, pochi si lasciano spaventare: è una percentuale di Pil inferiore al 30%. Si tratta di ben poca cosa rispetto ai fardelli di deficit su cui siedono America, Francia o Italia. 

Come l'economia canadese anche l'Australia è fortemente dipendente dalle esportazioni di risorse naturali. Ma a differenza del Canada, che è legato a doppio filo agli Stati Uniti, l'economia australiana è molto più strettamente collegata alle economie in rapida ascesa, quelle dell'Asia. Alcuni analisti mettono poi in evidenza un ulteriore dettaglio non secondario: la politica monetaria dell'Australia.  La Banca centrale del Paese non stampa, infatti, moneta come sta succedendo nel resto del mondo. Mentre la disponibilità di massa monetaria in circolazione negli Stati Uniti è cresciuta negli ultimi cinque anni del 367%, quella dell'Australia ha registrato una flessione del 38%. L'economia del Paese convive con tassi di interessi normali, ossia molto più elevati di quelli ai minimi termini imposti dalla politica di Ben Bernanke. (wsi)

 

Soltanto avere un conto presso una banca australiana garantisce un rendimento annuo superiore al 4%. Alla luce di questo quadro è facile capire perché l'Australia stia sostituendo la Svizzera come Paese rifugio nel panorama globale.

 


MA QUALE SVIZZERA! SE VOLETE DAVVERO DIFENDERE I VOSTRI RISPARMI, FATE UN SALTO IN AUSTRALIA (E NON E' UNO SCHERZO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I MAGHI OTELMA DELLA UE PREVEDONO CHE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SCENDERA' (NEL 2017, CAMPA CAVALLO)

I MAGHI OTELMA DELLA UE PREVEDONO CHE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SCENDERA' (NEL 2017, CAMPA
Continua

 
ABBIAMO UNA DOMANDA PER PISAPIA: PERCHE', SINDACO, LEI ODIA LA MUSICA? PRENDA ESEMPIO DA RENZI.

ABBIAMO UNA DOMANDA PER PISAPIA: PERCHE', SINDACO, LEI ODIA LA MUSICA? PRENDA ESEMPIO DA RENZI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FORMATO IL GRUPPO AL SENATO DEGLI SCISSIONISTI PD: SONO 14

28 febbraio - PARLAMENTO - SENATO - Sono quattordici i senatori, tutti provenienti dal
Continua

LA BREXIT OTTIENE PRIMI ''VIA LIBERA'' DALLA CAMERA DEI LORD (SARA'

28 febbraio - LONDRA - Il cammino verso la Brexit continua e un nuovo ostacolo è
Continua

IL GOVERNO POLACCO ANNUNCIA CHE NON APPOGGERA' LA RIELEZIONE DEL

28 febbraio - VARSAVIA - Il polacco Donald Tusk, gia capo del governo filo-Ue al
Continua

LA UE IMPONE DAZI TRA IL 65% E IL 75% SULL'ACCIAO CINESE (E CRITICA

28 febbraio - BRUXELLES - La notizia è di per sè rilevante, ma lo diventa ancor di
Continua

LA BREXIT COSTERA' CARA ALLA UE: BUCO DI 9 MILIARDI L'ANNO DA

28 febbraio - La Brexit, la futura uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea
Continua

LUCA ZAIA RINGRAZIA (BERLUSCONI) E AVVERTE: BASTA MANFRINE

27 febbraio - MILANO - ''Basta con sta manfrina. Amministrare una Regione non e' una
Continua

IL PARTITO NO-UE IN TESTA AI SONDAGGI NELLA REPUBBLICA CECA

27 febbraio - PRAGA - Secondo l'ultimo sondaggio elettorale condotto in Repubblica
Continua

120.000 MIGRANTI CLANDESTINI A TUTTI GLI EFFETTI DA RIMPATRIARE,

27 febbraio - MILANO - ''Secondo fonti di stampa la UE sta per proporre, con la
Continua

ITALIA ''SANTUARIO'' DEI TERRORISTI ISLAMICI IN FUGA DA SIRIA, IRAQ

27 febbraio - Oltre a rappresentare un potenziale target di attacchi diretti, il
Continua

THERESA MAY CHIUDERA' LE FRONTIERE BRITANNICHE AI MIGRANTI UE DAL

27 febbraio - LONDRA - La premier britannica Theresa May ha l'intenzione di abolire la
Continua
Precedenti »