72.419.358
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PODESTA' SCRIVE A LETTA (MA POTEVA SCRIVERE ANCHE ALLA BEFANA PER QUEL CHE SERVE) CHIEDENDO I SOLDI PER LA PEDEMONTANA.

mercoledì 21 agosto 2013

Milano - Il presidente della Provincia di Milano, Guido Podesta', ha inviato una lettera al presidente del Consiglio dei ministri, Enrico Letta, al vicepresidente e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, al ministro dell'Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, e al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, chiedendo risorse per la realizzazione della Pedemontana. Lo comunica la Provincia di Milano. "Il punto sul quale emergono delle perplessita' - scrive Podesta', alla luce dei due miliardi di euro destinati alle infrastrutture dal decreto del Fare - e' la scelta di tralasciare la piu' costosa opera in corso nell'Ue, in grado di rendere piu' fluida la mobilita' di persone e di merci nell'area trainante della nostra economia". "Un'infrastruttura - continua Podesta' - in carico per oltre il 70% all'investimento diretto dei cittadini sulla scorta di scelte (alcune notoriamente discutibili) operate in passato da precedenti amministrazioni locali".

"In questi giorni - prosegue Podesta' - alcuni importanti giornali hanno affermato che la realizzazione di Pedemontana e' messa in dubbio dalla impossibilita' della Provincia di Milano (e di Monza e Brianza e del Comune di Milano) di dar seguito agli aumenti di capitale necessari per far avanzare i cantieri. E' innegabile che sia stata una follia la scelta della Giunta Penati di farsi carico dei 2/3 dell'azionariato di Pedemontana (un'opera di quasi cinque miliardi di euro), attraverso Serravalle". "Eppure - continua Podesta' - la societa' di Assago, quest'anno, ha pienamente sottoscritto la propria parte (68 milioni) di aumento di capitale in Pedemontana, mentre sono stati gli istituti bancari (Banca Intesa e Ubi), soci per il 32%, a non sottoscrivere la propria quota: e' stata la nostra spa a dover mettere i 32 milioni non sottoscritti dai partner bancari". "Ora - prosegue il presidente della Provincia - l'azione del Governo, che assicura 330 milioni a Tangenziale Esterna di Milano, 370 milioni a Pedemontana Veneta, 55 milioni alla Rho-Monza, 200 milioni alla linea 4 della Metro' di Milano, discrimina la Pedemontana Lombarda".

"Il ministero delle Infrastrutture - aggiunge Podesta' - individua in 560 milioni, da garantire negli anni 2014, 2015 e 2016, l'entita' delle risorse governative. La Pedemontana, attraverso Serravalle, tornera' presto a essere offerta a investitori internazionali". "Senza tale sostegno governativo - continua Podesta' - il collocamento sul mercato mondiale delle azioni di Serravalle (reso obbligatorio dalla Spending review, dal Patto di stabilita' e dagli impegni finanziari in atto da parte degli Enti locali) risultera' meno premiante per l'investimento realizzato dalle precedenti Amministrazioni con l'impiego di risorse dei cittadini". "Se l'impegno da parte dell'Esecutivo - conclude Podesta' - risultasse tardivo, oltre la definizione del collocamento delle azioni sul mercato finanziario (ottobre-novembre 2013), ne risulterebbe non solo una evidente penalizzazione per gli investimenti fin qui fatti con le risorse dei lombardi ma anche un premio ingiustificato per i futuri acquirenti. Per tali ragioni, consapevole della grande l'attenzione prestata dai ministri della nostra regione, sono certo che verranno individuate in tempo utile (cioe', entro questo mese) le risorse (560 milioni) da allocare nei bilanci statali dei prossimi tre anni". (Adnkronos)


PODESTA' SCRIVE A LETTA (MA POTEVA SCRIVERE ANCHE ALLA BEFANA PER QUEL CHE SERVE)  CHIEDENDO I SOLDI PER LA PEDEMONTANA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA MERKEL: SULLA GRECIA E SULL'EURO HO VINTO IO! (TESTUALE) SI STANNO PREPARANDO LE CONDIZIONI PER LA GUERRA IN EUROPA.

LA MERKEL: SULLA GRECIA E SULL'EURO HO VINTO IO! (TESTUALE) SI STANNO PREPARANDO LE CONDIZIONI PER
Continua

 
IL TRIBUNALE DI CAMPOBASSO SCHIANTA IL REDDITOMETRO! E' ILLEGITTIMO E VIOLA LE NORME TRIBUTARIE!

IL TRIBUNALE DI CAMPOBASSO SCHIANTA IL REDDITOMETRO! E' ILLEGITTIMO E VIOLA LE NORME TRIBUTARIE!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BERLUSCONI: L'ESERCITO E' L'UNICO DETERRENTE CONTRO L'INVASIONE DI

21 novembre - Occorre ''avere una capacita' di potenza militare anche per difenderci
Continua

LA CASSAZIONE DA' IL VIA LIBERA AL REFERENDUM SUL MAGGIORITARIO

21 novembre - Con ordinanza depositata ieri l'ufficio centrale della Cassazione ha
Continua

CONSIGLIERI M5S DI REGIONE EMILIA ROMAGNA IN RIVOLTA: SONDAGGIO

21 novembre - BOLOGNA - ''Tutta questa operazione e' una presa in giro inaccettabile
Continua

PD-M5S-LEU CANCELLANO ESENZIONE TASSA IMU SU CASE COLPITE DA

20 novembre - ''Incomprensibile la bocciatura dell'attuale maggioranza all'emendamento
Continua

R.LOMBARDIA TICKET SANITARI A ZERO PER FORZE DELL'ORDINE VV.FF. E

20 novembre - Via libera della commissione lombarda Sanita' al bilancio di previsione
Continua

MATTEO SALVINI: NON AVEVO PAURA DEI CASAMONICA, FIGURIAMOCI DELLE

20 novembre - Paura delle 'sardine'? ''Non avevo paura dei Casamonica figuriamoci se
Continua

FDI: CONTE VENGA SUBITO IN PARLAMENTO A RIFERIRE CHE HA COMBINATO

20 novembre - ''Insieme al capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Lollobrigida,
Continua

ZAIA: BASTA INSULTI AI VENETI, QUERELIAMO.

20 novembre - ''Basta insulti ai Veneti, mio compito è difendereli, quereliamo'' ''Ne
Continua

ARRESTATO UNO DEI MANDANTI DELL'OMICIDIO DELLA GIORNALISTA CARUANA

20 novembre - LA VALLETTA - Poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier
Continua

SALVINI: SCUDO ARCELORMITTAL NOI AL GOVERNO L'AVEVAMO RIMESSO,

19 novembre - La questione dello 'scudo' per ArcelorMittal ''era uno dei motivi delle
Continua

M5S SI RIBELLA A CONTE E INTIMA A DI MAIO DI CONVOCARE VERTICE DI

19 novembre - ''Il Parlamento aveva dato un preciso mandato al Presidente del
Continua

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua
Precedenti »