43.266.984
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

TRACOLLO IN BORSA A MILANO: -2,5% E LO SPREAD RISALE (+2%) BANCHE AFFONDATE: UNICREDIT -5,23% UBI -5,16% INTESA -4,14%

lunedì 19 agosto 2013

Milano - Piazza Affari interrompe la serie positiva che durava dal 7 agosto e chiude la seduta in forte calo: il Ftse Mib perde sul finale il 2,46% a 17.243 punti. Per Milano, la maglia nera d'Europa, la seduta si chiude sui minimi di giornata, con gli indici zavorrati dalle prese di beneficio sul comparto bancario; in risalita lo spread Btp-Bund, che nei giorni scorsi era sceso ai minimi da due anni. In assenza di indicazioni macro, si guarda alla pubblicazione delle minute della Fed attesa mercoledi'. A tingersi di rosso e' l'intero listino milanese, dagli industriali al lusso all'energia: tra i titoli peggiori, Unicredit (-5,23%) e Fiat (-3,64%). Termina piatta Mps (-0,09%).

 L'indice All Share termina con un calo del 2,24% a 18.298 punti. Scivolano tutte le banche: Intesa Sanpaolo perde il 4,14%, Ubi banca il 5,16%, Banco Popolare il 4,53%. Decisi ribassi anche per gli assicurativi, da Fonsai (-3,74%) a Generali (-1,53%). Nell'energia scendono Enel (-1,93%), Eni (-1,9%) e Saipem (-1,6%); male gli industriali, con Fiat Industrial -2,46%, Finmeccanica -2,61% e Pirelli -0,62%. Invertono rotta sul finale i titoli del lusso (Tod's -0,43%, Ferragamo -0,83%), che in mattinata registravano leggeri rialzi; cambio di passo anche per Stm (-0,08%) e Autogrill (-2,32%), mentre l'unico segno positivo sul listino principale e' quello di Parmalat (+0,08%). Fuori dal Ftse Mib spicca il rialzo di Banca Carige (+5,53%): il cda uscente, riunitosi oggi, ha convocato l'assemblea degli azionisti sulla nomina dei nuovi vertici per il prossimo 30 settembre. (AGI) 


TRACOLLO IN BORSA A MILANO: -2,5% E LO SPREAD RISALE (+2%) BANCHE AFFONDATE: UNICREDIT -5,23% UBI -5,16% INTESA -4,14%




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO L'ESATTO CONTRARIO)

SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO
Continua

 
ANCHE OGGI LA BORSA DI MILANO VA GIU' (-2% ALLE 11.00) E LO SPREAD VA SU (+2,85% ALLE 11.00) AUMENTA LA FUGA DALL'ITALIA

ANCHE OGGI LA BORSA DI MILANO VA GIU' (-2% ALLE 11.00) E LO SPREAD VA SU (+2,85% ALLE 11.00)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »