91.919.511
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO L'ESATTO CONTRARIO)

sabato 17 agosto 2013

New York - Quand’è che una ripresa non è una ripresa? Quando si tratta dell’eurozona. Mercoledì scorso, l’Europa è ufficialmente uscita  dalla sua più lunga recessione dalla creazione della moneta unica, con una crescita dello 0,3% dopo una contrazione esattamente della stessa misura nel primo trimestre. Benché il risultato sia soltanto una crescita dello 0%, i funzionari europei stanno già vantando il loro “successo”, nel tentativo di rilanciare la famigerata formula economica dell’austerità.

I mercati, alla disperata ricerca di qualche buona notizia dall’Europa, ora nutrono migliori aspettative: secondo un sondaggio mensile tra gestori di fondi di Bank of America Merrill Lynch, gli investitori sono più bullish sulle azioni della zona euro che in qualsiasi altro momento dal gennaio 2008.

Ma una borsa europea più forte presuppone una crescita economica continua.  E se si guarda da vicino alla ripresa dell’ultimo trimestre, essa è costruita su fondamenta instabili: il settore delle costruzioni tedesco e francese si è ripreso dopo un lungo, lento, freddo inverno; così come la spinta alle esportazioni proveniente da fuori dell’Europa, a detta degli stessi produttori tedeschi,  probabilmente non continuerà. Il credito è ancora scarso, limitando gli investimenti delle imprese, e anche se la spesa dei consumatori è aumentata un po’, i consumatori francesi e tedeschi non possono compensare la mancanza di domanda in paesi come Spagna, Italia e Paesi Bassi, che sono ancora in recessione. Nel frattempo, circa 20 milioni di persone nella zona euro sono ancora senza lavoro – un record del 12,1%. Questo è improbabile che possa cambiare presto.

 Il problema resta quello di sempre: una crisi del debito non risolta e fatta precipitare da una UE costruita su fondamenta difettose. Come ho spiegato in un recente articolo sulla rivista TIME, l’austerità non ha funzionato affatto – e i salvataggi hanno semplicemente messo una pezza al fatto che l’Unione europea non è un’unione economica integrata, ma piuttosto un insieme di stati che operano su due velocità, senza una politica fiscale integrata. “Il ritorno a tassi modesti di crescita economica nella zona euro nel suo insieme non farà molto per affrontare i profondi problemi economici e fiscali dei paesi periferici“, ha scritto Jonathan Lyons, chief economist europeo di Capital Economics di Londra, in una nota ai clienti. “In effetti, una più forte crescita nel centro potrebbe anche avere alcuni effetti negativi sulla periferia, mantenendo un euro forte e scoraggiando la Banca centrale europea dal fornire ulteriori stimoli monetari“.

Rana Foroohar per la rivista Time.


SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO L'ESATTO CONTRARIO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DEBITO/PIL ITALIA AL 132,9% E A 2.075 MILIARDI DI EURO! LO STATO HA IN CASSA 75 MILIARDI (DIFESA DISPERATA DAL DEFAULT)

DEBITO/PIL ITALIA AL 132,9% E A 2.075 MILIARDI DI EURO! LO STATO HA IN CASSA 75 MILIARDI (DIFESA
Continua

 
TRACOLLO IN BORSA A MILANO: -2,5% E LO SPREAD RISALE (+2%) BANCHE AFFONDATE: UNICREDIT -5,23% UBI -5,16% INTESA -4,14%

TRACOLLO IN BORSA A MILANO: -2,5% E LO SPREAD RISALE (+2%) BANCHE AFFONDATE: UNICREDIT -5,23% UBI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »