67.653.569
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CODACONS DENUNCIA SACCOMANNI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA: HA DETTO IL FALSO SU MPS ALL'UNIONE EUROPEA (TRUFFA)

mercoledì 7 agosto 2013

Siena  - Il Codacons ha annunciato oggi un esposto alla Procura della Repubblica di Siena contro il ministro dell'economia Fabrizio Saccomanni, in cui si chiede alla magistratura di accertare l'operato del Ministro in relazione alla vicenda Mps. E' quanto si legge in un comunicato dell'associazione, che in una lettera aperta inviata oggi al Governo ed al Parlamento e per conoscenza al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed ai presidenti di Camera e Senato, ha rivolto un appello chiedendo le dimissioni immediate del ministro dell'Economia.

Alla base dell'esposto e dell'appello del Codacons, si legge nella nota, ''l'operato del ministro relativamente allo scandalo Mps e alle informazioni rese sulla questione all'Unione Europea. L'associazione sottolinea in particolare ''le rappresentazioni non veritiere alla Commissione Europea nella procedura di Aiuti di Stato di Mps, come emerge dalla lettera di risposta inviata dal commissario Almunia in data 16 luglio 2013 al ministro Saccomanni, accusato tra l'altro di fornire stime 'gonfiate'''.

''Grave poi - prosegue la lettera - il conflitto d'interessi in relazione alle responsabilita' del ministro in quanto direttore generale e membro del Direttorio, per le rappresentazioni non corrette fornite dalla Banca d'Italia al momento dell'attivazione nel giugno 2012 della procedura di aiuti di Stato, successivamente avvallate da Saccomanni non appena divenuto ministro''. Il Codacons denuncia inoltre ''il mancato esercizio dell'obbligo di tutela (duty of care) verso i contribuenti, che hanno corrisposto quattro miliardi di aiuti di Stato a Mps, e le responsabilita' emerse successivamente alla nomina a Ministro dell'Economia sia sulla banca, soggetta a vigilanza della Banca d'Italia di cui Fabrizio Saccomanni era direttore generale e membro del Direttorio fino alla nomina, sia su Sai Fondiaria soggetta a vigilanza dell'Ivass di cui Fabrizio Saccomanni era presidente''.

''Al di la' degli aspetti specifici che riguardano la vicenda Monte dei Paschi di Siena, - conclude il Codacons - l'operato del ministro Saccomanni, nel caso in cui non venga prontamente sanato, rischia di minare la fiducia dei nostri partners europei nei confronti del Paese con danni incalcolabili per le nostre finanze pubbliche tenendo conto che lo 'spread' non e' altro che la misura della affidabilita' che ci viene riconosciuta a livello internazionale. Per tutti questi motivi, il Codacons ritiene indispensabili le dimissioni del Ministro dell'economia, e a tal fine ha rivolto un appello alle piu' alte cariche dello Stato, al Governo e al Parlamento italiano''. (Asca)


IL CODACONS DENUNCIA SACCOMANNI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA: HA DETTO IL FALSO  SU MPS ALL'UNIONE EUROPEA (TRUFFA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NAPOLITANO DEVE DIMETTERSI. HA FALLITO E L'ITALIA STA PER FALLIRE: UN NUOVO PRESIDENTE SCIOLGA LE CAMERE E SI VOTI.

NAPOLITANO DEVE DIMETTERSI. HA FALLITO E L'ITALIA STA PER FALLIRE: UN NUOVO PRESIDENTE SCIOLGA LE
Continua

 
ECCO LA RIPRESA (DEL DISASTRO): SOLO IL 26% DELLE IMPRESE OTTIENE PRESTITI BANCARI, AZIENDE DISTRUTTE. AUTUNNO DI GUERRA

ECCO LA RIPRESA (DEL DISASTRO): SOLO IL 26% DELLE IMPRESE OTTIENE PRESTITI BANCARI, AZIENDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »