73.688.275
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISASTRO SANITA' IN LAZIO: LA REGIONE NON PAGA, CHIUSI TRA 72 ORE TUTTI GLI OSPEDALI DEL SAN RAFFAELE! 2.000 LICENZIATI!

martedì 6 agosto 2013

Roma - Chiudono tutte le strutture sanitarie del gruppo San Raffaele nel Lazio, con la messa in mobilita' degli oltre 2.000 dipendenti. Lo annuncia il Presidente della San Raffaele SpA, Carlo Trivelli, a conclusione di una riunione sindacale. "Il mancato rispetto da parte della Regione Lazio degli accordi sottoscritti solo il 31 luglio - dichiara Trivelli - priva la San Raffaele della liquidita' necessaria per garantire la prosecuzione delle attivita' del gruppo, che sara', a questo punto, costretto a chiudere tutte le strutture del Lazio e ad attivare le procedure per la messa in mobilita' di piu' di duemila dipendenti". 

Con un telegramma inviato ai Prefetti delle Province interessate, al Commissario Regionale per la Sanita', on.le Nicola Zingaretti, ed ai Direttori Generali delle Asl competenti, la San Raffaele SpA ha comunicato che "a causa della persistente inadempienza della Regione Lazio e delle Aziende Sanitarie Locali nel pagamento dei crediti correnti e pregressi, ivi compresi quelli derivanti da sentenze passate in giudicato e di quelli stabiliti dagli accordi sottoscritti, gli ultimi siglati in data 11 giugno e 31 luglio, e' materialmente impossibilitata a provvedere al pagamento delle retribuzioni ai lavoratori nonche' delle forniture di farmaci e presidi e di quant'altro indispensabile all'assistenza degli oltre 1800 pazienti ricoverati presso le sue Case di Cura del Lazio"; ragion per cui, spiega una nota del San Raffaele, "si vede costretta a procedere all'immediata, ancorche' temporanea, sospensione di tutte le attivita' sanitarie, con progressiva cessazione di ogni rapporto di lavoro con i dipendenti e i collaboratori". Con lo stesso telegramma, la San Raffaele SpA, riservandosi di agire per il risarcimento dei conseguenti danni subiti e subendi, ha invitato Le Asl "ad attivare urgentemente tutte le procedure per la presa in carico dei pazienti ricoverati presso le sue strutture entro e non oltre 72 ore". (AGI)


DISASTRO SANITA' IN LAZIO: LA REGIONE NON PAGA, CHIUSI TRA 72 ORE TUTTI GLI OSPEDALI DEL SAN RAFFAELE! 2.000 LICENZIATI!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CHI L'HA DETTO CHE LE SENTENZE NON SI COMMENTANO? IL GIUDICE CHE HA CONDANNATO BERLUSCONI LO FA SUL MATTINO (DI NAPOLI)

CHI L'HA DETTO CHE LE SENTENZE NON SI COMMENTANO? IL GIUDICE CHE HA CONDANNATO BERLUSCONI LO FA SUL
Continua

 
NEPPURE CON MUSSOLINI, IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO FU COSI' ALTO (E LA CRISI ECONOMICA COSI' FEROCE)  ITALIA FALLITA.

NEPPURE CON MUSSOLINI, IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO FU COSI' ALTO (E LA CRISI ECONOMICA COSI'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »