43.345.175
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE BOLLA - ATOMICA - PRONTA AD ESPLODERE: AZIONI, OBBLIGAZIONI, BOND. NULLA SI SALVERA' DALL'APOCALISSE IN ARRIVO

mercoledì 17 aprile 2013

 

Le banche centrali stanno sostenendo i prezzi degli asset a tal punto che ormai "i livelli sono praticamente artificiali, praticamente in tutti i mercati". Parola di Mohamed El-Erian, amministratore delegato di Pimco, che ha rilasciato un'intervista al Wall Street Journal. "Affinché raggiungano il loro obiettivo ultimo - ovvero la crescita economica e la creazione dell'occupazione - le banche centrali dovranno portare gli investitori ad assumere una quantità di rischi maggiore di quella che è giustificata", ha avvertito. Il risultato sarà che, "nel caso in cui tali livelli (a cui viaggiano i mercati) non dovessero essere avallati dai fondamentali dell'economia, gli investitori si faranno molto male".

Quello che il più importante quotidiano economico mondiale non scrive, è che l'altra faccia della medaglia di valori azionari e obbligazionari molto oltre la realtà che dovrebbero invece rappresentare, consiste nel fatto che solo parlando d'Europa, ci sono più di 20 milioni di europei senza lavoro o con un lavoro così precario da impedire ogni tipo di progetto di vita, a parte sopravvivere. A cui si aggiungono non meno di 100 milioni di pensionati da mantenere. 

Questi dati assomigliano maledettamente a quelli del 1929 negli Stati Uniti, l'anno in cui crollò la Borsa e iniziò quella che passerà alla storia come la Grande Depressione.

In Europa, la Grande depressione produsse due frutti velenosissimi: il fascismo e il nazismo. Ad Est, uno altrettanto velenoso si radicherà prodondamente e ci vorranno più di 70 anni per sradicarlo: il comunismo.

Questa, è la realtà.

max parisi

 

 


LA GRANDE BOLLA - ATOMICA - PRONTA AD ESPLODERE: AZIONI, OBBLIGAZIONI, BOND. NULLA SI SALVERA' DALL'APOCALISSE IN ARRIVO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA VUOLE RAPINARE I RISPARMIATORI D'EUROPA! MA NOI DEL NORD ABBIAMO LA RICETTA PER IMPEDIRLO

LA GERMANIA VUOLE RAPINARE I RISPARMIATORI D'EUROPA! MA NOI DEL NORD ABBIAMO LA RICETTA PER
Continua

 
I MAGHI OTELMA DELLA UE PREVEDONO CHE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SCENDERA' (NEL 2017, CAMPA CAVALLO)

I MAGHI OTELMA DELLA UE PREVEDONO CHE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SCENDERA' (NEL 2017, CAMPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »