44.107.112
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL SONDAGGIO DEL MARTEDI' / AVANTI IL PDL (CENTRODESTRA PRIMO), M5S IN CRESCITA (AL 20,6%) LEGA RIDOTTA AL LUMICINO 3,2%

martedì 30 luglio 2013

Milano - Se si andasse al voto il centrodestra, nonostante una flessione negativa dello 0,7%, resterebbe in vantaggio con il 34,3% sul centrosinistra, in recupero al 33,7%, mentre il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo continuerebbe a crescere arrivando al 20,6%. E' il quadro che emerge dal sondaggio sulle intenzioni di voto alla Camera elaborato da Emg e diffuso ieri sera al TgLa7.

Le rilevazioni indicano che nella coalizione di centrosinistra risalirebbero sia il Pd al 26,8% che Sel al 5,4%. Psi invece sarebbe stabile allo 0,8% ed altri partiti (Centro democratico e Svp) otterrebbero lo 0,7%.

Nella coalizione di centrodestra, sarebbero in calo sia il Pdl al 27,2% (-0,5%) che la Lega Nord-Lista Lavoro e Libertà al 3,2% (-0,3%). Invariati invece Fratelli d'Italia al 2,3% e la Destra allo 0,9%. Altri partiti di centrodestra (Grande Sud, Mpa, Intesa Popolare, Mir, Pensionati, Liberi per l'Italia Equa) sarebbero allo 0,7%.

Al centro, la coalizione Scelta civica con Monti perderebbe lo 0,4% e otterrebbe il 6,1% dei consensi, con Scelta civica al 4,6% (-0,3%) e Udc all'1,5% (-0,1%).

Infine, tutti gli altri partiti, tra cui Rifondazione comunista (1,3%), l'Idv (0,9%), Verdi (0,8%), Fare-Fid (0,8%), Fli (0,2%) e altri ancora (1,3%) resterebbero stabili al 5,3%.

L'astensione sarebbe al 31,5%, le schede bianche al 2% e gli indecisi al 14,2%. Perde ancora 1 punto la fiducia nel premier Enrico Letta che scende al 37%. (TMNews)


IL SONDAGGIO DEL MARTEDI' / AVANTI IL PDL (CENTRODESTRA PRIMO), M5S IN CRESCITA (AL 20,6%) LEGA RIDOTTA AL LUMICINO 3,2%




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALMUNIA, COMMISSIONE UE: L'MPS COSI' COM'E' FALLIRA'. (NOI L'AVEVAMO DETTO)  IL PIANO DI SALVATAGGIO ''VA MIGLIORATO''

ALMUNIA, COMMISSIONE UE: L'MPS COSI' COM'E' FALLIRA'. (NOI L'AVEVAMO DETTO) IL PIANO DI
Continua

 
LETTA (ENRICO) QUANDO PARLA DI EVASIONE FISCALE, NON SA QUELLO CHE DICE. (E LE BANCHE ELUDONO IL FISCO CON UN CLIC)

LETTA (ENRICO) QUANDO PARLA DI EVASIONE FISCALE, NON SA QUELLO CHE DICE. (E LE BANCHE ELUDONO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »