67.687.345
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BANCA PIGNORA I SOLDI DELL'ASL DI NAPOLI E SALERNO (SU MANDATO DEI CREDITORI) BUCO IMMEDIATO DI 120 MILIONI

giovedì 25 luglio 2013

Napoli - Il direttore generale della Asl Napoli 3 Maurizio D'Amora ha presentato una diffida al tesoriere della banca per mancato rispetto degli obblighi di legge sulla impignorabilita' delle risorse che devono garantire l'assistenza ai cittadini. Con propria delibera, il manager ha comunicato che ha bisogno di una disponibilita' di cassa pari a 88 milioni mensili, anche per pagare 5mila stipenti. Il tesoriere, invece, ha pignorato tutte le risorse esistenti. A darne notizia, una nota della Regione Campania.

Le difficolta' nascono da una sentenza della Corte costituzionale del 3 luglio scorso, che boccia alcune norme della legge di stabilita' 2011 e successivi provvedimenti, aprendo ai creditori delle aziende fornitrici della pubblica amministrazione la possibilita' di pignorare le casse delle Asl. "Qui la situazione rischia di diventare davvero esplosiva.- spiega D'Amora - percio' ho diffidato la banca. Ho comunicato la mia decisione anche al presidente Caldoro, nella sua qualita' di commissario alla Sanita', al prefetto, perche' si rischia una interruzione di pubblico servizio, e al procuratore, a cui ho chiesto un apposito incontro per sottolineare che eventuali anticipazioni di cassa sono a costi piu' elevati, e non e' certo possibile caricarli sulla Asl in presenza di comportamenti contro la legge. C'e' anche il pericolo di non rispettare gli obblighi previsti dall'Unione Europea, che impone di adempiere ai pagamenti entro 30 o 60 giorni sulla base delle tipologie delle prestazioni. Si tratta, come si vede, di tante probabili violazioni che scaturiscono dalla decisione della banca, sulle quali chiedo un intervento chiaro e deciso".

Gia' ieri il manager dell'Asl di Salerno, Antonio Squillante, aveva inviato una diffida in anticipo al Monte dei Paschi di Siena, per evitare il congelamento di 40 milioni e garantire 8mila stipendi. A rischio anche 226 milioni dell'Asl Napoli 1, una parte dei quali serve a pagare 7.500 stipendi. (AGI)


LA BANCA PIGNORA I SOLDI DELL'ASL DI NAPOLI E SALERNO (SU MANDATO DEI CREDITORI) BUCO IMMEDIATO DI 120 MILIONI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE ''NUOVE BR'' MINACCIANO RICCARDO DE CORATO: LETTERA ARRIVATA A PALAZZO MARINO (COME QUELLA AL VICESINDACO DE CESARIS)

LE ''NUOVE BR'' MINACCIANO RICCARDO DE CORATO: LETTERA ARRIVATA A PALAZZO MARINO (COME QUELLA AL
Continua

 
STEFANO FASSINA SCOPRE CHE DI TASSE SI PUO' MORIRE (VEDI I 200 SUICIDI DAL 2011) E DICE: EVASIONE DI SOPRAVVIVENZA.

STEFANO FASSINA SCOPRE CHE DI TASSE SI PUO' MORIRE (VEDI I 200 SUICIDI DAL 2011) E DICE: EVASIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »